Tarallini rosmarino e sesamo nero

Eccoci qua…mi ero ripromessa di fare la trilogia sulle cheesecake, ma poi mi sono detta ‘Ehi creiamo un po’ di suspance!’ e ancora ‘E dai su, non ammorbare subito tutti con queste ca…ppero di cheesecake, dagli un po’ di tregua!’ (e questa brillante conversazione interna dovrebbe darvi la percezione del pirandellismo intrinseco alla mia personalità…). Non preoccupatevi comunque, non andremo molto lontano dalla “nostra” cara amica torta e quindi…taralli! La connessione con tutto il discorso precedente lo svelerò la prossima volta, per ora preparatevi un buon bicchiere di vino bianco e godeteveli.
Ingredienti:
  • 350 g farina O – 140 ml vino bianco (più quello con cui accompagnarli)
  • 85 g olio extravergine oliva – 7 g sale
  • q.b rosmarino – q.b pepe
  • q. b sesamo nero
Procedimento
Mettete la farina a fontana, versate un po’ di vino e cominciate ad impastare. Via via aggiungete gli altri ingredienti: il sale, l’olio, il pepe, il rosmarino e il restante vino. Si tratta di una preparazione semplice, quindi potete dedicare il vostro tempo nell’impastare, almeno 5-10 minuti, con calma e in profondità, ne guadagnerete nel risultato. 14445872_10209290443292357_549316220_n
Riponete la preparazione, coperta con un telo, a riposare per una mezz’ora, dopodiché…armatevi di pazienza! O meglio, godetevi l’opportunità di rilassarvi (eh, non male come restyling di comunicazione), prelevate delle piccole quantità di impasto di circa 6-8 grammi, tenendolo fra i palmi delle mani formate delle striscioline, arrotolatele intorno al dito e chiudeteli come se fossero un anello
.Immagine
Ponete il sesamo a tostare pochi minuti in padella. Accendete il fuoco sotto una pentola d’acqua, aspettate che raggiunga il bollore e versateci una dozzina di taralli alla volta; appena verranno a galla scolateli con una ramina e posateli su di un canovaccio. Ripetete l’operazione con tutti gli altri, arrivati a metà però, invece di adagiarli sul telo, posizionateli in una ciotola in cui avrete già versato il sesamo nero, ruotatela in modo che i semini rimangano attaccati naturalmente. Accendete il forno a 200 gradi, rivestite le teglie di carta forno e posizionate i taralli e infornate per 30 minuti. Lasciateli raffreddare completamente prima di servirli, accompagnati magari dallo stesso vino usato per la preparazione. E voilà!
14508630_10209290442132328_1437703946_n14463769_10209290442372334_205324801_n


Se vi piacciono gli articoletti di cucina, ecco qui la cheescake e qui gli gnocchi.

Lascia un commento