Hilda in D&D 3.5

Parlo della ragazzina dai capelli blu protagonista di quel cartone animato tratto dalla serie a fumetti intitolata, appunto, Hilda. Se non lo conoscete, recuperate e magari leggete la mia recensione. La bambina vive avventure fantastiche e il cartone anche se sembra per bambini è fruibile anche dagli adulti (molti 30enni senza figli l’hanno visto e ne parlano bene), specie se appassionati di Giochi di Ruolo.
Questa è la versione di D&D 3.5, per Pathfinder qua e per D&D 5e qua.

Hilda, una fiaba moderna - Mamamò
Eccola con Twig, il suo cervolpe!

Punti salienti: A parte la corporatura da bambina, la piccola sa come muoversi nella foresta, ha un cervolpe addomesticato, è coraggiosa e determinata. Inoltre a un certo punto riesce a fare qualche incantesimo!
Valutazione livello: Si destreggia con perizia nei boschi e affronta creature pericolose. Sarebbe lvl 2 o 3, ma io faccio 4 perchè sono powerplayer mi serve.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umana ci va benissimo. Se volete rendere il fatto che è piccola, potete usare un Halfling o uno gnomo e fare reskin. (e questa frase è copiata identica dall’ultimo personaggio che ho fatto…che aveva sempre i capelli blu. Bizzarro!)

Classi: Ranger 4.

Ci dà praticamente tutto: compagno animale, abilità, empatia selvatica…

L’unica pecca sono gli incantesimi. Lei infatti usa un libro e non il legame con la natura. Invece per evitare di prendere il talento con le armi (non che sia una pacifista, ma è una bambina inesperta), possiamo prendere la variante Moon-Warded Ranger [#DM340] in modo da sostituirlo con la possibilità di sommare la Sag alla CA quando siamo senza armatura (cioè sempre).

Da Arcani Rivelati prendiamo invece la variante per avere un terreno preferito al posto del nemico prescelto. Molto più calzante!

Caratteristiche: Des prioritaria, poi in realtà un po’ di tutto.

Talenti: Ci serve Sword of the Arcane Sorcery [Champion of Valor] per poter castare incantesimi da mago al posto di quelli da ranger. In questo modo potremmo usare i libri magici!

Equipaggiamento: In realtà siamo abbastanza a posto così. Nelle varie avventure a volte si imbatte in oggetti strani, ma nulla di troppo strano.

Varianti e considerazioni:

Sul Dragon Magazine c’è il Mystic Ranger, ottiene più incantesimi, ma non credo ce ne sia davvero bisogno.

Se non vi piace il ranger, potreste pensare a un Esperto con un livello da Adepto.



Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5. O almeno, quelli qui elencati lo sono.


Se vi è piaciuto il cartone, potreste recuperare il fumetto.

Hilda in Pathfinder

Parlo della ragazzina dai capelli blu protagonista di quel cartone animato tratto dalla serie a fumetti intitolata, appunto, Hilda. Se non lo conoscete, recuperate e magari leggete la mia recensione. La bambina vive avventure fantastiche e il cartone anche se sembra per bambini è fruibile anche dagli adulti (molti 30enni senza figli l’hanno visto e ne parlano bene), specie se appassionati di Giochi di Ruolo.
Questa è la versione di PF, per D&D 3.5 qua e per D&D 5e qua.

Hilda, una fiaba moderna - Mamamò
Eccola con Twig, il suo cervolpe!

Punti salienti: A parte la corporatura da bambina, la piccola sa come muoversi nella foresta, ha un cervolpe addomesticato, è coraggiosa e determinata. Inoltre a un certo punto (SPOILER!) riesce a fare qualche incantesimo!
Valutazione livello: Si destreggia con perizia nei boschi e affronta creature pericolose. Sarebbe lvl 2 o 3, Facciamo 3 per simpatia.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umana ci va benissimo. Se volete rendere il fatto che è piccola, potete usare un Halfling o uno gnomo e fare reskin. (e questa frase è copiata identica dall’ultimo personaggio che ho fatto…che aveva sempre i capelli blu. Bizzarro!)

Classi: Hunter (Roof Runner) 2; Witch (Alley Witch) 1

L’Hunter è abbastanza cucito addosso a Hilda: possiamo muoverci nella natura e avere il nostro cervolpe, col Roof Runner siamo anche agilissime e rinunciamo alle stupide armature grosse.

La strega mi lascia un po’ perplesso, ma tanto per cominciare con l’archetipo scelto non prendiamo maledizioni. Inoltre otteniamo un bonus con una città specifica (Trollberg, ovviamente). Poi gli incantesimi che impara sono decisamente arcani, quindi direi che ci serve una cosa del genere.

Caratteristiche: Des prioritaria, poi in realtà un po’ di tutto.

Talenti: Nulla di particolare. Consiglio Lay of the Land per prendere Montagne come terreno preferito. Se l’abbiamo fatta halfling possiamo prendere Lucky, altrimenti Natural Pathseeker ci rende piccole avventuriere fantastiche.

Equipaggiamento: In realtà siamo abbastanza a posto così. Nelle varie avventure a volte si imbatte in oggetti strani, ma nulla di troppo assurdo.

Varianti e considerazioni:

Esiste anche l’Arcanger, ma non è una classe Paizo, quindi non l’ho messa nelle possibilità.
Se non vi piace l’Hunter, potreste pensare a un Druido Ranger, magari senza nemmeno prendere la Witch.

Se avete altre idee, ditemi pure.



Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder? Almeno, quelli qui elencati lo sono.


Se vi è piaciuto il cartone, potreste recuperare il fumetto.

Hilda in D&D 5e

Parlo della ragazzina dai capelli blu protagonista di quel cartone animato tratto dalla serie a fumetti intitolata, appunto, Hilda. Se non lo conoscete, recuperate e magari leggete la mia recensione. La bambina vive avventure fantastiche e il cartone anche se sembra per bambini è fruibile anche dagli adulti (molti 30enni senza figli l’hanno visto e ne parlano bene), specie se appassionati di Giochi di Ruolo.
Questa è la versione di D&D 5e, per D&D 3.5 qua e per Pathfinder qua.

Hilda, una fiaba moderna - Mamamò
Eccola con Twig, il suo cervolpe!

Punti salienti: A parte la corporatura da bambina, la piccola sa come muoversi nella foresta, ha un cervolpe addomesticato, è coraggiosa e determinata. Inoltre a un certo punto (SPOILER!) riesce a fare qualche incantesimo!
Valutazione livello: Si destreggia con perizia nei boschi e affronta creature pericolose. Sarebbe lvl 2 o 3, Facciamo 4 perchè sono powerplayer mi serve.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umana ci va benissimo. Se volete rendere il fatto che è piccola, potete usare un Halfling o uno gnomo e fare reskin. (e questa frase è copiata identica dall’ultimo personaggio che ho fatto…che aveva sempre i capelli blu. Bizzarro!)

Classi: Ranger 4 Beastmaster

Il Ranger ci permette si muoverci con agilità nella foresta, ma soprattutto di avere un cervolpe. Lo so che è una classe debole e la nuova versione coi draghi è meglio (tutto è meglio coi draghi). Però in quel caso per adattarsi serve proprio del reskin.

Caratteristiche: Des prioritaria, poi in realtà un po’ di tutto.

Talenti: Ritual Caster ci permette di padroneggiare qualche magia presa da un libro. Proprio quello che ci mancava.

Equipaggiamento: In realtà siamo abbastanza a posto così. Nelle varie avventure a volte si imbatte in oggetti strani, ma nulla di troppo assurdo.

Varianti e considerazioni:

Se fate l’umano variante (davvero, c’è ancora chi ne fa abusare?), potete prendere il talento al primo livello e quindi bastano 3 livelli per replicare fedelmente Hilda.

Se non volete avere il cervolpe come compagno animale (ma solo come creatura amica su cui usate addestrare animali) allora non serve nemmeno il terzo livello.

Se avete altre idee, ditemi pure.



Non ogni personaggio è replicabile in D&D 5e, ma io ci provo lo stesso!


Se vi è piaciuto il cartone, potreste recuperare il fumetto.

Jinx in Pathfinder

Ho visto da poco Arcane, e l’ho guardato conoscendo davvero poco LoL (ho una cugina fan sfegatata e nel tempo qualcuno mi aveva proposto di replicare alcuni personaggi in D&D, tutto qua). Non mi ha convinto al 100% (la recensione completa è qua), ma i personaggi mi hanno colpito. Come non provare a replicare poi (SPOILER) la versione adolescente della piccola Powder?
Quindi proviamo a fare uno scheletro di scheda per la folle criminale che ha affascinato migliaia di cosplayer.
Questa è la scheda in PF, per la scheda in D&D 3.5 andate qui e per quella in 5e qua. Se invece volete vedere altri personaggi di League of Legend, eccoli qua!

Eccola in tutta la sua adorabile follia

Punti salienti: A parte la pazzia, abbiamo una grande propensione per le capacità tecniche/inventive e una dote innata nel tiro al segno. Poi maneggia quel fucile a ripetizione magico o quel cavolo che è (se siete fan ti LoL e volete darmi dettagli…).
Valutazione livello: Da sola riesce a cambiare le sorti dei rapporti tra Piltover e Zaun. Quindi potrebbe essere anche lvl 7.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umana ci va benissimo. Se volete rendere il fatto che è piccola, potete usare un Halfling o uno gnomo e fare reskin.

Classi: Gunslinger 6 [Techslinger e Experimental Gunspith] e Alchemist 1[Wild Experimenter].

Possiamo sparare con efficienza, maneggiare armi iper-tecnologiche, inoltre gli archetipi selezionati ci danno un discreto grado di imprevedibilità sia con le bombe sia con le armi, che possono anche essere modificate e migliorate.

Io come Deeds prenderei Deadeye e Gunslinger Initiative.

Talenti: Racial Heritage ci fa essere considerati Gnomi e quindi possiamo prendere gli archetipi che ci interessano. Poi focalizziamoci sulla mira.

Equipaggiamento: Io prenderei un Laser Rifle. Mi pare abbastanza simile a quel coso che maneggia in Arcane.
Per il lanciarazzi si può usare il granade launcher o meglio ancora il rocket launcher.
Per tutte le bombette varie ci possiamo imbottire di oggetti alchemici e pseudomagici anche senza il bisogno di reskinnare le pergamene e di prendere Utilizzare Oggetti Magici.

Varianti e considerazioni:

Volendo potremmo anche prendere una classe ibrida, tipo il Magus oppure una più “ladresca” e poi prendere la competenza nelle armi da fuoco. Però mi pare meno calzante. Oppure usare l’investigatore [Steel hound], che essendo un po’ un misto tra Gunslinger, Ladro e Alchimista, può essere interessante.

In alternativa se per voi la componente “bombe” e “alchimia” è maggioritaria, potreste mettere qualche livello in più da alchimista



Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder? Non so, ma continuiamo a provare.

Solo per i fan sfegatati di Jinx…

Jinx in D&D 3.5

Ho visto da poco Arcane, e l’ho guardato conoscendo davvero poco LoL (ho una cugina fan sfegatata e nel tempo qualcuno mi aveva proposto di replicare alcuni personaggi in D&D, tutto qua). Non mi ha convinto al 100% (la recensione completa è qua), ma i personaggi mi hanno colpito. Come non provare a replicare poi (SPOILER) la versione adolescente della piccola Powder?
Quindi proviamo a fare uno scheletro di scheda per la folle criminale che ha affascinato migliaia di cosplayer.
Questa è la scheda in D&D 3e, per la scheda in Pathfinder andate qui e per quella in 5e qua. Se invece volete vedere altri personaggi di League of Legend, eccoli qua!

Eccola in tutta la sua adorabile follia

Punti salienti: A parte la pazzia, abbiamo una grande propensione per le capacità tecniche/inventive e una dote innata nel tiro al segno. Poi maneggia quel fucile a ripetizione magico o quel cavolo che è (se siete fan ti LoL e volete darmi dettagli…).
Valutazione livello: Da sola riesce a cambiare le sorti dei rapporti tra Piltover e Zaun. Quindi potrebbe essere anche lvl 7.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umana ci va benissimo. Se volete rendere il fatto che è piccola, potete usare un Halfling o uno gnomo e fare reskin.

Classi: Artefice 7

L’artefice è la chiave della build. Ci permette di creare le nostre armi bizzarre e riesce a replicare le doti ingegneristiche di Jinx.

Caratteristiche: Int e Des devono essere alte. Sag bassa non guasta mai.

Talenti: Se vogliamo ci sono i talenti da Artefice per scontare la creazione di oggetti magici. Poi una bella metamagia da attacco non guasta mai (vedi sotto).

Equipaggiamento: Ci serve un mitragliatore. Peccato che non ce ne siano nei manuali ufficiali di D&D 3.5. Però è un’arma semi magica, questo ci lascia un po’ di margine di manovra.
Partiamo da una bacchetta di Dardo Incantato, magari lvl 9 [6800 mo di prezzo di mercato], in modo da sparare 5 dardi. Questa la mettiamo su una Rod of Many Wands [Complete Mage]. Possiamo sparare da tre bacchette insieme per un totale di 15 dardi. Poi se vogliamo esagerare prendiamo anche una metamagia interessante, come Twin spell. Possiamo applicarla “al volo” essendo artefici, in modo da sparare 30 dardi in contemporanea (spendendo 7 cariche da ogni bacchetta, che in effetti è un bel costo). Non sto suggerendo di usare questa combo per fare grossi danni, ovviamente. Però in questo modo abbiamo una cadenza di fuoco di 5 colpi al secondo, che non è affatto male.
Per gli oggettini tipo bombe varie, c’è una simpatica lista di oggetti alchemici su giantitp. Per il lanciarazzi, visto che nella serie non mi pare lo usi molto, ci basta qualcosa basato su una pergamena. Anche un Ice Flowers [Spell Compendium] (per dire un incantesimo da danno con una buona area) ci va bene. Considerate che possiamo crearlo come lanciato da un Sacerdote Ur [Perfetto Sacerdote] quindi il livello minimo è il 6. Quindi costa solo 900 mo.

Varianti e considerazioni:

L’artefice non è una della classi più amate dai DM (forse perchè è una delle classi più forti), quindi potreste dover ripiegare su qualcos’altro. Io penserei a un chierico col dominio della follia (la versione 3.0, per favore!) e Artifice. Rende abbastanza l’idea dell’incapacità di interagire col mondo e invece le doti meccaniche. Poi gli servirebbe un talento di creazione oggetto o due.

Poi come opzione abbiamo anche il Factotum [Dungeonscape]. Sì, sono fan del Factotum e lo infilo in ogni dove. Però mi pareva comodo per coprire una buona fetta di abilità: quelle di movimento, gli artigianati, quelle necessarie a muoversi nei bassifondi e via dicendo. Inoltre poter sommare l’Int alle abilità di Des e For potrebbe essere un bonus interessante. Non farei più di 3 livelli, comunque.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5. O almeno, quelli qui elencati lo sono.

Solo per i fan sfegatati di Jinx…

Jinx in D&D 5e

Ho visto da poco Arcane, e l’ho guardato conoscendo davvero poco LoL (ho una cugina fan sfegatata e nel tempo qualcuno mi aveva proposto di replicare alcuni personaggi in D&D, tutto qua). Non mi ha convinto al 100% (la recensione completa è qua), ma i personaggi mi hanno colpito. Come non provare a replicare poi (SPOILER) la versione adolescente della piccola Powder?
Quindi proviamo a fare uno scheletro di scheda per la folle criminale che ha affascinato migliaia di cosplayer.
Questa è la scheda in D&D 5th, per la scheda in Pathfinder andate qui e per quella in D&D 3.5 qua. Se invece volete vedere altri personaggi di League of Legend, eccoli qua!

Eccola in tutta la sua adorabile follia

Punti salienti: A parte la pazzia, abbiamo una grande propensione per le capacità tecniche/inventive e una dote innata nel tiro al segno. Poi maneggia quel fucile a ripetizione magico o quel cavolo che è (se siete fan ti LoL e volete darmi dettagli…).
Valutazione livello: Da sola riesce a cambiare le sorti dei rapporti tra Piltover e Zaun. Quindi potrebbe essere anche lvl 7.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umana ci va benissimo. Se volete rendere il fatto che è piccola, potete usare un Halfling o uno gnomo e fare reskin.

Classi: Artificer Artillerist 7

Possiamo sparare con efficienza, usare delle bacchette magiche come fossero pistole e avere quel flavour da ingegnere matto.

Background: Urchin o Criminal per rendere un po’ il suo passato un po’ ai limiti della legge.

Caratteristiche: Int e Des devono essere alte. Sag bassa non guasta mai.

Talenti: Gunner se non partiamo con la competenza nelle armi da fuoco è abbastanza fondamentale, anche se per la maggior parte del tempo possiamo usare delle bacchette. Per il resto alziamo Int e Des.

Equipaggiamento: Bacchette magiche come piovesse e le usiamo come pistole. Per il lanciarazzi possiamo usare il cannone che ci viene fornito dalla nostra sottoclasse.
Per gli altri oggettini e bombette varie dovremmo cavarcela con gli incantesimi da Artificer. Sia quelli da danno, sia ragnatele, snare o catapult.

Varianti e considerazioni:

In alternativa se per voi la componente “bombe” e “alchimia” è maggioritaria, potreste pensare di usare l’Artificer Alchemist.

Se volete fare del reskin prepotente, io penserei invece al Warlock e poi usate l’eldritch blast (la Deflagrazione Occulta) come fosse il vostro fucile.

Non ogni personaggio è replicabile in D&D 5e. Però alcuni sì. Tipo questi.

Solo per i fan sfegatati di Jinx…

He-Man in D&D 3.5

He-Man, cioè, il principe Adam che grazie alla spada del potere e alla formula Per il Poter di Grayskull diventa l’uomo più forte e potente dell’intero universo! Io da bambino impazzivo per questo cartone, voleva anche chiamare così mio fratello (ero molto piccolo, perdonatemi). Ora mi sono visto anche Revelation su Netflix (in due parole: buoni spunti, realizzazione con alti e bassi. Meglio She-Ra, se posso permettermi) e ho pensato di provare a replicare questo simpatico sosia di Nino D’Angelo da giovane.
Questa è la versione D&D 3.5, per Pathfinder guardate qua e per D&D 5e qua. Se volete altri personaggi simili, sappiate che ho Catra e Bow presi dal Reboot di She-Ra.

Ho messo un’immagine della nuova uscita “Revelation”. L’avete vista? Vi è piaciuta?

Punti salienti: Grosso, massiccio e armato di spadone. Inoltre dotato di mossette magiche bizzarre da utilizzare solo quando la trama lo richiede. Ha un fedele tigrotto da battaglia di nome Cringer. Però quando non è He-Man è Adam. Un principe senza nessuna dote particolare.
Valutazione livello: Confesso di essere arrugginito sul vecchio He-Man. In questa ultima serie è difficile da valutare poiché interagisce praticamente solo con altre creature fuori scala, ma io opterei per lvl 9, per non scontentare nessuno.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umano ci andrà benissimo.

Classi: Guerriero 2, Ranger 4 (variante Urbano e senza Incantesimi, rispettivamente da Arcani Rivelati e Perfetto Combattente), Beastmaster [Complete Adventurer] e Campione di Gwynharwif [Imprese Eroiche].

Ok, sembra un guazzabuglio, ma abbiamo un compagno animale molto forte, l’ira, che non guasta mai per i bestioni, qualche potere magico che possiamo lanciare in ira e una collezione di abilità per fare il principino viziato. Però come gestire le due identità? (spoiler, guardiamo la sezione equipaggiamento)

Caratteristiche: Ci servono alte quelle fisiche e il Carisma per convincere i bambini ad ascoltare la nostra morale alla fine del cartone.

Talenti: Ira extra è sempre interessante, poi abbiamo 3 talenti inutili di requisito per le CdP, però abbiamo anche i due difetti, volendo [arcani Rivelati] e possiamo prendere Reliquia Ancestrale [Imprese Eroiche] e Oggetto Famiglio [Arcani rivelati] per avere una spada sgrava.

Equipaggiamento: La spada Del Potere! Può valere 72.000 MO, da manuale.
Quindi avrà il potere di lanciare Psychic Reformation in modo da poter cancellare gli ultimi 2 talenti scelti e poter perdere così i requisiti per le CdP mettendo al loro posto qualcosa di inutile, tipo abilità focalizzata Diplomazia o cose del genere. Usando le regole stupide degli sconti del manuale del DM abbiamo: 7*4*1800 (livello, per caster level per parola di comando) + 750* 50 (il costo in exp del potere) = 87.900, ma contando che la possono usare solo gli abitanti di Eternia Caotici, arriviamo a 70320, quindi abbiamo ancora un po’ di soldi per farla tipo in adamantio e prenderci una camicetta rosa.

In questo modo possiamo perdere i requisiti delle CdP e recuperarli a volontà, perdendo i privilegi di classe come l’ira, i poteri magici e il compagno animale forte.

Varianti e considerazioni:

C’è un bug in realtà in quello che ho scritto prima, ma non importa.
Senza contare che la faccenda di perdere i privilegi delle CdP di cui si perdono i requisiti non è così trasparente.

Mettendolo di livello più alto si potrebbero usare anche incantesimi per cambiare l’allineamento e usare il trucco del chaos shuffle (che non presenta il bug di cui sopra). Però non mi pareva il caso, perchè anche usando i trucchi di accesso rapido alle spell e riducendo a una sola trasformazione al giorno, avremmo comunque un costo di 129.400, quindi accessibile a livello 12 (sempre usando il fatto di pagare la metà la nostra reliquia ancestrale).

Ho messo il ranger in modo che potesse avere Cringer anche in versione Adam e non solo He-Man, ma non è così fondamentale. Si potrebbe mirare a qualche altra CdP da pseudo barbaro per la quale perdere i requisiti, ma questa mi pareva calzante perchè ha un’ira più calma delle altre.

Voi come l’avreste fatto?



Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5. Si può fare tutto.

He-Man in Pathfinder

He-Man, cioè, il principe Adam che grazie alla spada del potere e alla formula Per il Poter di Grayskull diventa l’uomo più forte e potente dell’intero universo! Io da bambino impazzivo per questo cartone, voleva anche chiamare così mio fratello (ero molto piccolo, perdonatemi). Ora mi sono visto anche Revelation su Netflix (in due parole: buoni spunti, realizzazione con alti e bassi. Meglio She-Ra, se posso permettermi) e ho pensato di provare a replicare questo simpatico sosia di Nino D’Angelo da giovane.
Questa è la versione PF, per D&D 3.5 guardate qua e per D&D 5e qua. Se volete altri personaggi simili, sappiate che ho Catra e Bow presi dal Reboot di She-Ra.

Ho messo un’immagine della nuova uscita “Revelation”. L’avete vista? Vi è piaciuta?

Punti salienti: Grosso, massiccio e armato di spadone. Inoltre dotato di mossette magiche bizzarre da utilizzare solo quando la trama lo richiede. Ha un fedele tigrotto da battaglia di nome Cringer. Però quando non è He-Man è Adam. Un principe senza nessuna dote particolare.
Valutazione livello: Confesso di essere arrugginito sul vecchio He-Man. In questa ultima serie è difficile da valutare poiché interagisce praticamente solo con altre creature fuori scala, ma io opterei per lvl 9, per non scontentare nessuno.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umano ci andrà benissimo.

Classi: Vigilante 9. Comodo comodo. Io sarei per il Bruto. Il mounted è anche simpatico, ma poi ci mette un minuto a cambiarsi, mentre noi vogliamo farlo al volo!

Come vantaggi sociali io punterei a: Renown, Safe House Loyal Aid, Immediate Change e Beast Speech. Talenti da Vigilante consigliati: Mad Rush, Magical Familiarity e Nothing Can Stop Me.

In questo modo potremmo avere qualche mini trucchetto magico alla bisogna. Il resto lo metteremo nella spada.

Caratteristiche: Ci servono alte quelle fisiche e il Carisma per convincere i bambini ad ascoltare la nostra morale alla fine del cartone.

Talenti: Charge of the Righteous sembra molto adatto, poi andiamo pure di Power Attack e dintorni.

Equipaggiamento: Possiamo investire tutto nella spada, rendendola fondamentalmente +4, perchè non mi pare manifesti molte altre capacità standard. Per quelle puntate recondite in cui usa la spada per fare altro, dovremo mettere un potere extra con quei 4k che avanzano.

Varianti e considerazioni:

Sì, il vigilante è troppo comodo. Le alternative sono il Rageshaper e l’alchimista basato sul mutageno, però non ero convinto da nessuna delle due.

Mi hanno suggerito una bella versione basata sul Cavalier, Beast Rider e Order of the Beast. In questo modo con 8 livelli avremo una tigre grande come cavalcatura, inoltre possediamo anche la capacità di trasformarlo! A questo punto avremo un solo livello da Vigilante, ma ci basta comunque per cambiare identità.

Voi come l’avreste fatto?



Ogni personaggio è replicabile in pathfinder? Vediamo

He-Man in D&D 5e

He-Man, cioè, il principe Adam che grazie alla spada del potere e alla formula Per il Poter di Grayskull diventa l’uomo più forte e potente dell’intero universo! Io da bambino impazzivo per questo cartone, voleva anche chiamare così mio fratello (ero molto piccolo, perdonatemi). Ora mi sono visto anche Revelation su Netflix (in due parole: buoni spunti, realizzazione con alti e bassi. Meglio She-Ra, se posso permettermi) e ho pensato di provare a replicare questo simpatico sosia di Nino D’Angelo da giovane.
Questa è la versione D&D 5e, per Pathfinder guardate qua e per D&D 3.5 qua. Se volete altri personaggi simili, sappiate che ho Catra e Bow presi dal Reboot di She-Ra.

Ho messo un’immagine della nuova uscita “Revelation”. L’avete vista? Vi è piaciuta?

Punti salienti: Grosso, massiccio e armato di spadone. Inoltre dotato di mossette magiche bizzarre da utilizzare solo quando la trama lo richiede. Ha un fedele tigrotto da battaglia di nome Cringer. Però quando non è He-Man è Adam. Un principe senza nessuna dote particolare.
Valutazione livello: Confesso di essere arrugginito sul vecchio He-Man. In questa ultima serie è difficile da valutare poiché interagisce praticamente solo con altre creature fuori scala, ma io opterei per lvl 9, per non scontentare nessuno.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Scourge Aasimar.
Lo so che non è il massimo, ma il potere razziale ci permette di emulare la trasormazione in He-Man

Classi: Barbaro 1, Paladino 8 (Oath of Crown)

Il senso è scaricare Divine Allegience e l’ira quando ci trasformiamo da Adam a He-Man.

Caratteristiche: Ci servono alte quelle fisiche e il Carisma per convincere i bambini ad ascoltare la nostra morale alla fine del cartone.

Talenti: Incrementiamo pure le caratteristiche.

Equipaggiamento: Se riusciamo a prendere una bella spada magica, anche solo +1, siamo felici.

Varianti e considerazioni:

Non sono molto convinto del tipo di Paladino.

Ovviamente se avessi potuto farlo di lvl 20, avrei fatto full paladino approfittando della capstone che assomiglia molto di più alla trasformazione di He-Man, ma ci dobbiamo accontentare.

Sinceramente trovo che la versione in D&D 5e non renda affatto e vi consiglio di controllare le altre due. Secondo voi c’è modo di replicare qualcosa di simile in 5e?

Voi come l’avreste fatto?



Non tutti i personaggi sono replicabili in D&D 5e, ma ci proviamo ugualmente.

Rafiki in D&D 5e

Parlo proprio di uno dei personaggi più fighi del film Il Re Leone. Ok, anche Pumba e Timon meritano, ma il vecchio e saggio mandrillo dimostra delle capacità degne di essere replicate in D&D.
Ci sono molte altre schede di personaggi Disney, se siete appassionati. Comunque questa è la build per quinta edizione per D&D 3.5 andate qua, per Pathfinder qua.

Un po' di saggezza… – Raspberry Shades
Ecco Rafiki in tutta la sua saggezza.

Punti salienti: Il mandrillo è molto saggio, inoltre possiede capacità divinatorie, probabilmente curative e dimostra di saperci fare in corpo a corpo.
Valutazione livello: Lo so che lo vorreste di livello altissimo. Però di fatto non è che faccia grandi cose. Quindi livello 4 dovrebbe andare più che bene.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Purtroppo non abbiamo razze scimmiesche. Quindi o un umano o uno Shifter molto pelosi.

Classi: Druido Circle of Dreams. In questo modo potremmo curare Simba quando si presenterà strafatto di Larve, potremmo fare dei bula-bula per impressionare tutti e avremo un contatto con la dimensione onirica, che non guasta mai, volendo relazionarsi con gli antichi re defunti.
Volendo potremmo usare le capacità da mutaforma per diventare scimmie e rimanere in forma animale per tutto il giorno.

Caratteristiche: Saggezza alta, ovviamente. Non trascuriamo la destrezza.

Talenti: In fin dei conti non ci serve poi chissà cosa.

Equipaggiamento: Il nostro inseparabile bastone, un po’ di polvere e composti vari per fare i bula-bula.

Varianti e considerazioni:

Se il druido non vi convince (perchè in effetti non si trasforma mai in nulla) potreste valutare il chierico della natura. Anche se non è particolarmente adatto, per via di simboli sacri e armature.
Come ultima scelta vi direi il bardo. Tutto sommato saper convincere le persone vi rende adatti a qualsiasi ruolo. Poi ha comunque le cure e i bula-bula. Inoltre se prendete il bardo degli spiriti (che però mi pare sia solo in UA) potete richiamare storie adatte a ogni occasione.

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder?