Rafiki in D&D 5e

Parlo proprio di uno dei personaggi più fighi del film Il Re Leone. Ok, anche Pumba e Timon meritano, ma il vecchio e saggio mandrillo dimostra delle capacità degne di essere replicate in D&D.
Ci sono molte altre schede di personaggi Disney, se siete appassionati. Comunque questa è la build per quinta edizione per D&D 3.5 andate qua, per Pathfinder qua.

Un po' di saggezza… – Raspberry Shades
Ecco Rafiki in tutta la sua saggezza.

Punti salienti: Il mandrillo è molto saggio, inoltre possiede capacità divinatorie, probabilmente curative e dimostra di saperci fare in corpo a corpo.
Valutazione livello: Lo so che lo vorreste di livello altissimo. Però di fatto non è che faccia grandi cose. Quindi livello 4 dovrebbe andare più che bene.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Purtroppo non abbiamo razze scimmiesche. Quindi o un umano o uno Shifter molto pelosi.

Classi: Druido Circle of Dreams. In questo modo potremmo curare Simba quando si presenterà strafatto di Larve, potremmo fare dei bula-bula per impressionare tutti e avremo un contatto con la dimensione onirica, che non guasta mai, volendo relazionarsi con gli antichi re defunti.
Volendo potremmo usare le capacità da mutaforma per diventare scimmie e rimanere in forma animale per tutto il giorno.

Caratteristiche: Saggezza alta, ovviamente. Non trascuriamo la destrezza.

Talenti: In fin dei conti non ci serve poi chissà cosa.

Equipaggiamento: Il nostro inseparabile bastone, un po’ di polvere e composti vari per fare i bula-bula.

Varianti e considerazioni:

Se il druido non vi convince (perchè in effetti non si trasforma mai in nulla) potreste valutare il chierico della natura. Anche se non è particolarmente adatto, per via di simboli sacri e armature.
Come ultima scelta vi direi il bardo. Tutto sommato saper convincere le persone vi rende adatti a qualsiasi ruolo. Poi ha comunque le cure e i bula-bula. Inoltre se prendete il bardo degli spiriti (che però mi pare sia solo in UA) potete richiamare storie adatte a ogni occasione.

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder?

Rafiki in Patfinder

Parlo proprio di uno dei personaggi più fighi del film Il Re Leone. Ok, anche Pumba e Timon meritano, ma il vecchio e saggio mandrillo dimostra delle capacità degne di essere replicate in D&D.
Ci sono molte altre schede di personaggi Disney, se siete appassionati. Comunque questa è la build per PF per D&D 3.5 andate qua, per D&D 5e qua.

Un po' di saggezza… – Raspberry Shades
Ecco Rafiki in tutta la sua saggezza.

Punti salienti: Il mandrillo è molto saggio, inoltre possiede capacità divinatorie, probabilmente curative e dimostra di saperci fare in corpo a corpo.
Valutazione livello: Lo so che lo vorreste di livello altissimo. Però di fatto non è che faccia grandi cose. Quindi livello 4 dovrebbe andare più che bene.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Vanara (sì, come per Harambe)

Classi: Sciamano (Animist) 3, Monaco 1 (Sage Counselor).
Abbiamo un monaco particolarmente adatto ad essere il riferimento di un re e un incantatore in grado di curare Simba quando si presenta strafatto di larve.

Caratteristiche: Saggezza alta, ovviamente. Non trascuriamo la destrezza.

Talenti: In fin dei conti non ci serve poi chissà cosa.

Equipaggiamento: Il nostro inseparabile bastone, un po’ di polvere e composti vari per fare i bula-bula.

Varianti e considerazioni:

Volendo per la razza potreste usare un umano straordinariamente peloso. Alla fine abbiamo progenitori in comune, siamo tipo cugini.

Come classi in realtà avrei dovuto dargli solo 4 livelli da Adepto. Però il personaggio è molto figo e allora si merita un po’ di potenziamenti a caso.

Seguendo il filone del potenziamento, potreste valutare il Treetop Monk (archetipo per Vanara), oppure il Brawler al posto del monaco.
Altrimenti virate sul Warpriest (Sacred Fist, magari), ovviamente del culto Grren Faith.

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder?

Rafiki in D&D 3.5

Parlo proprio di uno dei personaggi più fighi del film Il Re Leone. Ok, anche Pumba e Timon meritano, ma il vecchio e saggio mandrillo dimostra delle capacità degne di essere replicate in D&D.
Ci sono molte altre schede di personaggi Disney, se siete appassionati. Comunque questa è la build per D&D 3.5, per Pathfinder andate qua, per D&D 5e qua.

Un po' di saggezza… – Raspberry Shades
Ecco Rafiki in tutta la sua saggezza.

Punti salienti: Il mandrillo è molto saggio, inoltre possiede capacità divinatorie, probabilmente curative e dimostra di saperci fare in corpo a corpo.
Valutazione livello: Lo so che lo vorreste di livello altissimo. Però di fatto non è che faccia grandi cose. Quindi livello 4 dovrebbe andare più che bene.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Scimmia Antropomorfa [Specie Selvagge]. Che vi aspettavate?

Classi: Sciamano degli Spiriti 3 [Perfetto Sacerdote], Monaco 1. Il monaco ci dà l’agilità, le capacità combattive e via dicendo. Mentre con lo sciamano…beh, saremo sciamanici, no? Potremmo fare un Ristorare a Simba quando si presenta strafatto di larve e avremo abbastanza bula-bula per impressionare tutti!

Caratteristiche: Saggezza alta, ovviamente. Non trascuriamo la destrezza.

Talenti: In fin dei conti non ci serve poi chissà cosa.

Equipaggiamento: Il nostro inseparabile bastone, un po’ di polvere e composti vari per fare i bula-bula.

Varianti e considerazioni:

Volendo per la razza potreste usare una scimmia sottoposta a un incantesimo di risvegliare animali. Potrebbe essere divertente, anche se regolisticamente parlando non c’è una gran letteratura in merito.

Come classi in realtà avrei dovuto dargli solo 4 livelli da Adepto. Però il personaggio è molto figo e allora si merita un po’ di potenziamenti a caso.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5

Wanda Maximoff (aka Scarlet Witch) in Pathfinder

Una delle più forti Avengers, ha tenuto testa a Thanos con una mano sola. Ora è sulla cresta dell’onda per via di Wandavision (ve lo consiglio, se vivete fuori dal mondo e non lo conoscete).
Questa è la scheda per PF, se cercate D&D 3.5, eccolo, invece D&D 5e è qua.
Ho già fatto molti altri Avengers: Hulk, Capitan Marvel, Capitan America, e Thor, più altri Marvel (e Disney in Generale!)

WandaVision: il costume finale da Scarlet Witch era sempre stato sotto ai  nostri occhi! [FOTO]
Ecco una visione di Wanda con un costume “ibrido”

Punti salienti: Grandi poteri telecinetici, spara raggi di energia e… (SPOILER!) possiede poteri di controllo mentale e illusori di potenza esorbitante.
Valutazione livello: Di fatto ha prestazioni decisamente superiori a quelle di Hulk. Io lo dico: livello 20 volendo anche grado mitico 3.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Possiamo fare benissimo l’umano.
Classi: Stregone 20 Shadow Bloodline. Se prendiamo il grado mitico puntiamo a arcimago, ovviamente.
In questo modo le nostre ombre di evocazione saranno praticamente reali. Proprio come…(no spoiler!)
Talenti: Con Solid Shadow le nostre “ombre di…” arriveranno al 100% di realtà. Poi se siamo Mitici Tangible Illusion può rivelarsi utile.
Equipaggiamento: Non ci serve nulla, se non vogliamo prendere una pietra magica (pun intended) per aumentare le nostre capacità.

Varianti e considerazioni:

Ci sarebbero alcuni oggetti magici (Crook of Cidhureen, per dire) o razze (Fetchling) in grado di migliorare il tutto, ma non mi paiono molto azzeccate, a meno di non fare reskin pesante.

Anche l’Oracolo ha capacità simili, ma è certamente meno adatto dello Stregone.

Il cineta dell’etere sembrava molto azzeccato prima dell’uscita di WandaVision. Poi ci sono stati mostrati poteri nuovi e quindi…

Poi mi hanno suggerito il Parapsichico (Psychic). In effetti possiede sia le capacità mentali che quelle illusorie, anche se manca il potenziamento agli incantesimi “ombra di…”

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder? Vediamo se ce la facciamo insieme!

Bow (She-Ra e le Principesse Guerriere) in D&D 5e

Che arma avrà Bow? Boh? Ovviamente un arco. Oltre a essere un arciere, smanetta con la tecnologia e produce frecce dotate di effetti particolari in modo da supportare Glimmer e Adora, cioè la “squadra migliori amici”. Questa è la versione per D&D 5e. Per D&D 3.5 andate qui per Pathfinder qua.

Se vi piace She-Ra qua trovate la scheda di Catra e qua una recensione del cartone animato.

Eccolo Bow whith a bow for the rainbow!

Punti salienti: Tira con l’arco, inventa robe tecnologiche e usa delle frecce con effetti speciali.
Valutazione livello: C’è un po’ di evoluzione nel corso del cartone, comunque a un certo punto riesce a combattere con battaglioni di soldati, quindi farei livello 10, solo per comodità.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Ovviamente è umano.
Classi: Fighter – Arcane Archer 9. Artificer 1. Ecco, smanettiamo con la tecnologia e sappiamo lanciare frecce con effetti particolari. Frecce tecnologiche!

Background: Archeologo. Lo so, a prima vista sembra strano. Però a conti fatti cerca i reperti tecnologici degli antichi abitanti di Etheria. Secondo me in un’ambientazione del genere è molto calzante e potrebbe spiegare le competenze tecnologiche.
Talenti: Fondamentalmente non ci serve nulla. Però Sharpshooter fa sempre la sua figura.
Equipaggiamento: Qualsiasi freccia con un effetto speciale è ottima.

Varianti e considerazioni:

D&D supporta poco mondi ad alti livelli tecnologici, però ci accontenteremo e attenderemo fiduciosi nuove uscite.

L’artefice non serve a nulla, se non a dare un tocco esotico. Rimuovetelo senza problemi.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 5e? No, ma divertiamoci. Secondo voi alcuni proprio non si possono fare? Ne dubito.

Bow (She-Ra e le Principesse Guerriere) in Pathfinder

Che arma avrà Bow? Boh? Ovviamente un arco. Oltre a essere un arciere, smanetta con la tecnologia e produce frecce dotate di effetti particolari in modo da supportare Glimmer e Adora, cioè la “squadra migliori amici”. Questa è la versione per Pathfinder. Per D&D 3.5 andate qui per d&d 5e qua.

Se vi piace She-Ra, sappiate che qua trovate la scheda di Catra e qua una recensione del cartone.

Eccolo Bow whith a bow for the rainbow!

Punti salienti: Tira con l’arco, inventa robe tecnologiche e usa delle frecce con effetti speciali.
Valutazione livello: C’è un po’ di evoluzione nel corso del cartone, comunque a un certo punto riesce a combattere con battaglioni di soldati, quindi farei livello 10, solo per comodità.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Ovviamente è umano.
Classi: Magus 9 (Eldricht Archer), Investigatore 1. Il magus ci permette di inserire gli incantesimi all’interno degli attacchi a distanza. Frecce tecnologiche!
L’investigatore serve a dargli quelle competenze nelle abilità e un po’ di tecnologia.
Talenti: Fondamentalmente non ci serve nulla. Escludere materiali fa sempre la sua figura, per non dover armeggiare con guano di pipistrello e altre cose orribili, poi siamo liberi di prendere i soliti talenti da tiratore.
Equipaggiamento: Qualsiasi freccia con un effetto speciale è ottima.

Varianti e considerazioni:

Credo ci siano delle espansioni ufficiali di PF basate su tecnologia avanzata. Però non le conosco. Avete idee migliori?

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder. Secondo voi alcuni proprio non si possono fare? Ne dubito.

Bow (She-Ra e le Principesse Guerriere) in D&D 3.5

Che arma avrà Bow? Boh? Ovviamente un arco. Oltre a essere un arciere, smanetta con la tecnologia e produce frecce dotate di effetti particolari in modo da supportare Glimmer e Adora, cioè la “squadra migliori amici”. Questa è la versione per d&d 3.5. Per Pathfinder andate qui per d&d 5e qua.

Se vi piace She-Ra, sappiate che qua trovate la scheda di Catra e qua una recensione del cartone animato.

Eccolo Bow whith a bow for the rainbow!

Punti salienti: Tira con l’arco, inventa robe tecnologiche e usa delle frecce con effetti speciali.
Valutazione livello: C’è un po’ di evoluzione nel corso del cartone, comunque a un certo punto riesce a combattere con battaglioni di soldati, quindi farei livello 10, solo per comodità.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Ovviamente è umano. Ma se invece fosse un bel mezz’elfo, eh?
Classi: Stregone 2 [Variante da battaglia, Arcani Rivelati] Guerriero 2 [Variante Targetteer da Dragon Magazine], Mezz’elfo Esemplare 1, Umano Esemplare 3 [Arcani Rivelati], Arciere Arcano 2.
Ecco, in questo modo avrà ottime capacità con l’arco, qualche incantesimo da mettere nell’arco, facendo tutti i livelli da umano esemplare capite anche voi perchè somiglia poco a un elfo, in più può prendere qualsiasi abilità voglia, così da sapersela cavare coi gingilli tecnologici.
L’arciere Arcano (il motivo per cui dobbiamo fare il mezz’elfo) ci permette di mettere le magie nelle frcce. In questo modo possiamo replicare qualsiasi effetto si veda nel cartone.
Talenti: Fondamentalmente non ci serve nulla. Escludere materiali fa sempre la sua figura, per non dover armeggiare con guano di pipistrello e altre cose orribili, poi siamo liberi di prendere i soliti talenti da tiratore.
Equipaggiamento: Sul Dragon Compendium e sul Races of the Wild ci sono una serie di frecce particolari. Prendiamone una scorta.
L’arco migliore è fatto in osso di drago, Draconomicon. Potrebbe essere interessante fare un reskin.

Varianti e considerazioni:

Purtroppo D&D 3.5 non supporta molto la tecnologia (senza espansioni non ufficiali), quindi non ci sono molti altri modi. Altrimenti col modern, WOW e dintorni, potreste sbizzarrirvi un po’ di più.

Ho scelto l’arciere arcano perché mi permetteva una costruzione un po’ più insolita, però come efficacia e come possibilità di replicazione è decisamente meglio fare 2 livelli da Artefice e il resto da Guerriero.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5. Secondo voi alcuni proprio non si possono fare? Ne dubito.

Non ogni personaggio è replicabile in D&D 5e

Sto giocando alla quinta edizione di Dungeons & Dragons e mi è venuta la malsana idea di scrivere anche qui la rubrica di D&D 3.5 e di Pathfinder “Ogni personaggio è replicabile”. Ovviamente il sistema di D&D 5th è molto meno versatile e dettagliato dei precedenti (ovviamente, visto che vuole essere un’edizione snella e semplice). Quindi sarà molto più difficile cercare di riprodurre le schede o le build dei personaggi di anime, cartoni, videogiochi, manga e telefilm.

Dunque, oltre a scrivere solo quando sarò ispirato (da un bardo), mi concentrerò più sul riprodurre il flavour di ogni personaggio e un po’ meno sui dettagli tecnici. Anche perchè altrimenti per fare una cosa del genere in D&D 5e, dovrei usare delle HR e allora che senso avrebbe?

Se avete idee, spunti o volete collaborare in qualche modo, non esitate a farvi avanti.

Schede

Goku
Dr. Facilier / Uomo Ombra (la Principessa e il Ranocchio)
Thor (Avengers)
Catra (She-Ra)
Vanya (The Umbrella Academy)
Edvarg, il Vecchio Kita Kita (Guru Guru)
A-Train (The Boys)
Bow (She-Ra)
Mando (The Mandalorian)
Wanda Maximof [Scarlet Witch] (Avengers)
Rafiki (Il Re Leone)
Kaz Brekker (Tenebre e Ossa)
Gesù Cristo
Loki (Marvel Cinematic Universe)
Garibaldi
Goblin Slayer
Natasha Romanoff (Vedova Nera)
Gandalf

Dr. Facilier / Uomo ombra – La Principessa e il Ranocchio – in D&D 5e

Il Dottor Facilier è l’antagonista del film Disney La Principessa e il Ranocchio (2009). Grande manipolatore di magie e di animi. Se siete fan Disney, sappiate che c’è anche la build di Elsa (di Frozen) e di Ursula (della Sirenetta), ma solo per 3.5. Questa è la scheda in D&D 5th, se cercate Pathfinder, sta qui, se volete la 3.5 eccola.

Come non fidarsi di un soggetto del genere? Non gli prestereste le chiavi della vostra carrozza?

Punti salienti: Truffatore e manipolatore di magie. Riesce a trasformare le persone e a convincere varie persone a fidarsi di lui nonostante l’aspetto a dir poco inquietante. Manipola la sua ombra e la fa a gire a suo piacimento.
Valutazione livello: Per quanto sembri un po’ un fesso, è indubbiamente dotato di grandi poteri. Facciamo livello 9.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umano, ovviamente.
Classi: Warlock 6, Bardo 3. Per il primo il patrono Undying e patto del tomo. Per il secondo come collegio scegliamo Whispers. In questo modo avremo gli amici nell’aldilà, un sacco di capacità di manipolazione delle persone e sapremo fare una canzoncina come si deve per il pubblico a casa.
Caratteristiche: Qualcuno ha detto Carisma?
Background: Suggerisco qualcosa come criminale o giù di là.
Talenti: Nulla di particolare. Io alzerei il Carisma, oppure prenderei Actor.
Equipaggiamento: Un mazzo di carte e un focus medaglione.

Varianti e considerazioni:

Purtroppo non c’è modo di evitare che la magia dell’Uomo Ombra non funzioni su di sé.
Accontentiamoci.

Non ogni personaggio è replicabile in D&D 5e, ma proviamoci ugualmente.

Dr. Facilier / Uomo ombra – La Principessa e il Ranocchio – in D&D 3.5

Il Dottor Facilier è l’antagonista del film Disney La Principessa e il Ranocchio (2009). Grande manipolatore di magie e di animi. Se siete fan Disney, sappiate che c’è anche la build di Elsa (di Frozen) e di Ursula (della Sirenetta). Questa è la versione 3.5, se cercate Pathfinder guardate qui, poi, novità, c’è anche la versione D&D 5e.

Come non fidarsi di un soggetto del genere? Non gli prestereste le chiavi della vostra carrozza?

Punti salienti: Truffatore e manipolatore di magie. Riesce a trasformare le persone e a convincere varie persone a fidarsi di lui nonostante l’aspetto a dir poco inquietante. Manipola la sua ombra e la fa a gire a suo piacimento.
Valutazione livello: Gli avrei dato un livello più basso ma per manifestare quei poteri serve un livello 9 minimo minimo. Per fare in modo che la costruzione abbia un senso serve un lvl 11. Quindi 11 sia.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umana, ovvio.
Classi: Bardo 1, Stregone 8, Tessitore del Fato 1 [Perfetto Arcanista], Accordo Sublime 1 [*erfetto Arcanista]. In questo modo avremo: le capacità canore e di intrattenimento per avere una nostra canzone in un film Disney. Raggirare piuttosto alto. Poteri sulla fortuna. La capacità di trasformare le creature (tipo in rane). Vari incantesimi di ombra (la lista è infinita). Inoltre sappiamo giocare alle carte e nessuno ci rifiuterebbe mai di cambiare l’Accordo Sublime per far sì che abbia gradi in tarocchi invece che astrologia.
Caratteristiche: Qualcuno ha detto Carisma?
Talenti: Non ci serve nulla di particolare, magari Escludere Materiali per il flavour.
Equipaggiamento:

Varianti e considerazioni:

L’avrei fatto col Warlock. Però per avere delle metamorfosi deve essere di livello 16. Quindi ciao.
Si potrebbe ridurre il tempo andando a biclassarlo con una delle CdP del complete Mage a doppia lista (quella da chierico e da mago). Però sarebbe rimasto comunque di livello elevato.

Se vi piace potreste valutare la lama iettatrice al posto del Tessitore del Fato.

Unica pecca: non c’è modo di far sì che i suoi incantesimi non funzionino su di sé.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5