Uccidere Pelor prima dei Livelli Epici – Sconfiggere Divinità Maggiori in D&D 3.5

Perchè sconfiggere proprio Pelor tra tutte le divinità Maggiori di Dei e Semidei? Perchè PORCO PELOR ora e per sempre! Comunque l’ho scelto anche perchè è un dio con un grado divino elevato ed è apparentemente una sfida insormontabile per un PG di D&D 3.5 che non sia ancora ai livelli epici. Noi oggi ci proveremo a livello 18.

La scheda di Pelor non si trova online, quindi dovrete aprire il manuale. Vi anticipo che si tratta di un bestione dalle capacità davvero considerevoli:
1000 punti ferita, CA 73, RI 49, tiri salvezza tutti sopra al 50, incantesimi da chierico… Poi ci sono i poteri da divinità: tira sempre dei 20 sul dado, immunità a varie cose, aura divina che blocca le azioni, capacità di replicare Desiderio a volontà, possibilità di uccidere i mortali senza tiro salvezza… Insomma, pare il più forte degli avversari incontrati finora.

Pelor | Greyhawk Wiki | Fandom
Se non sapete di chi parlo: questo è Pelor, il dio più bestemmiato di D&D

Ok, sembra davvero una sfida insormontabile, come faremo? Ci pensa Paolo Piero.

Paolo Piero, il Pauerpleier detto Powerplayer

Background: Paolo Piero ha studiato le arti arcane. Non perchè gli piacessero (lui voleva fare il Rodomonte), ma perchè papà l’ha obbligato, in quanto era la carriera più sicura. Per lo stesso motivo l’ha mandato nella specializzazione più ambita e prestigiosa di tutte: gli Incantatrix. Paolo Pietro è molto triste, ma in compenso è diventato fortissimo.

Scheda

Classi: Mago 5 Incantatrix [Player’s Guide to Faerun] 10 Wyrm Wizard [Dragon Magic] 2.

Razza: Va bene l’umano, che ci facciamo un talento extra.

Talenti: Incantesimi Estesi, Incantesimi Persistenti [Perfetto Sacerdote], Incantesimi Potenziati, Incantesimi Massimizzati, Easy Metamagic (Massimizzati) [Dragon #325], Incantesimi Rapidi, Easy Metamagic (Rapidi), Easy Metamagic (Persistenti), Creare Bastoni, Oggetto Famiglio [Arcani Rivelati], Abilità focalizzata (sapienza Magica), Arcane Thesis [Complete Mage]

Equipaggiamento: Dobbiamo creare un bastone di Maw of Chaos [Spell Compendium]. Poi ci servono una verga degli incantesimi potenziati maggiori, e un paio di oggetti citati dopo.

Combattimento

Considerazioni: I più smaliziati avranno già capito il piano.
Ci avviciniamo a Pelor con noncuranza. Iniziamo una qualche azione offensiva e lui ci attaccherà per primo, perchè non posiamo battere in nessun modo la sua iniziativa.

Quindi? Siamo morti? No. Passo indietro.

Al mattino ci siamo sbizzarriti. Laciamo Foresight (Previsione) e lo rendiamo persistente con la capacità da Incantatrix. La CD è 18+(9+6-2)x3= 57.
Noi in Sap.Mag. abbiamo 20 gradi+20 dati dall’oggetto famiglio e un +10 int. 50. Aggiungiamo abilità focalizzata e un buff a caso, come Eroismo e siamo al successo automatico.

In realtà dopo aver fatto questi conti ho visto che l’Incantatrix può applicare al volo un talento di metamagia ben due volte al giorno e non una, quindi non ci serviva fare questa roba, ma ormai è fatta e risparmiamo risorse.

Ecco, ritorniamo a Pelor, lui sta per attivare l’aura divina per incapacitarci, oppure ci vuole uccidere, ma noi usiamo Celerity [Palyer’s Handbook II]. Con l’azione così ottenuta possiamo usare Fermare il Tempo.

Quando scatta il round di frastornamento di Celerity? Durante il primo Round di Fermare il Tempo? Dopo? Ci è indifferente.

Tanto noi lo lanciamo massimizzato (potere da Incantatrix) e potenziato (con la verga). Quindi parliamo di 6 round minimo.

In questi round iniziamo con un bel Assay Spell Resistance [Perfetto Arcanista] (anche se potremmo averlo tranquillamente messo dentro una bella Contingenza) e poi iniziamo ad attaccarlo con Maw of Chaos (ovviamente non possiamo attaccare durante fermare il tempo, ma Maw of Chaos ha durata, quindi rimarrà nell’area e inizierà a fare danni al termine di Fermare il Tempo). Però il nostro livello incantatore anche così potenziato non ci permetterà di superare la Resistenza Incantesimi! Siamo perduti? Ovviamente no, scatta il secondo flashback.

Abbiamo persistito un altro incantesimo. Il terribilmente noto e insultato Consumptive Field, ovviamente poi lo persistiamo. Questo simpatico incantesimo ci permette di aumentare il nostro livello incantatore del 50%. Facciamo di nuovo un po’ di matematica. Certo, sarebbe da Chierico, ma tanto lo possiamo prendere col Wyrm Wizard.

17+2 Agony [Fosche Tenebre] + 1 Prisma Arancione + 1 Ring of Arcane Might [Magic Item Compendium] + 2 Arcane Thesis + 1 Create Magic Tattoo [Spell Compendium] + 2 Spell Enhancer [Spell Compendium] + 5 Suffer the Flesh [Magic of Eberron] (che persistiamo) + 1 Channel the Mishtai, Greater [Magic of Incarnum] (e anche questo va persistito) = 32. Quindi abbiamo un +16

Dunque il nostro CL quando lanciamo Maw of Chaos sarà 17+16 + 1 (prisma) + 1 (ring of AM) + 1 (tattoo) + 5 ( suffer flesh) + 1 (mishtai) = 42

Torniamo a Pelor. Superiamo in automatico la sua RI e quindi lo bombardiamo di Maw of Chaos. Possiamo applicare al volo talenti di metamagia su bastoni e bacchette, ci basta spendere più slot.

Ogni round useremo 1 MoC massimizzato e potenziato (3 cariche) e uno potenziato massimizzato rapido (5 cariche), quindi 8 cariche a round. Per 5 round siamo a 40. Perfetto. Ultimo sforzo di matematica e calcoliamo i danni.

42d6 di base. Massimizzati sono 252 + 21d6 per il potenziato, quindi altri 73 danni di media. 325 danni per 10 incantesimi lanciati: 3250. Li dimezzerà tutti, ok. Non c’è problema. 1625. Visto che ha 1000 punti ferita, direi che siamo a posto anche se dovessimo mantenere una media molto bassa.

Quindi Paolo Pietro avrà sicuramente l’approvazione di papà. Siete felici per lui?

Problemi

Non abbiamo nessun modo per sorprendere Pelor, il quale potrebbe facilmente intuire il nostro piano con anticipo e attaccarci nel momento in cui ci scade Previsione e ancora dobbiamo rinnovarla. Però di norma gli dei hanno altro da fare, no?

Problema 2: alcuni credono che non si possano applicare i massimizzati e potenziati a Fermare il Tempo. Li vogliamo accontentare anche se palesemente sbagliano?

Prendiamo come talenti Twin Spell [Complete Arcane] e Repeat Spell [Complete Arcane]. In questo modo nel primo round ne lanciamo 4 e nel secondo 8. Quindi anche con la durata minima di Fermare il Tempo siamo a posto, abbiamo anche consumato meno cariche.

Se poi non abbiamo due round perchè pensate che il primo round di frastornamento causato da Celerity sia da applicare nel primo round di fermare il tempo, allora abbiamo due vie: 1 renderci immuni alla condizione frastornato; 2 lanciare ancor più incantesimi grazie a Ocular Spell [Lord of Madness].

Problema 3: qua si parla del Pelor così come è presentato sul manuale. Se si fosse impegnato anche solo un poco, magari usando Miracolo per crearsi delle protezioni, o anche solo comprando equipaggiamento adatto al suo livello, la sfida sarebbe insormontabile per Paolo Pietro, condannandolo e un’eternità di disprezzo da parte del severo padre.

Conclusioni

Questa build va bene per sconfiggere qualsiasi divinità (Heironeous, Moradin, Kord, Grumsh…) inferiore, intermedia o maggiore che non possa a sua volta lanciare Celerity o usare Contingenza. In quel caso lasciatemi il tempo di fare qualcosa di ancora più scabroso di questo schifo.

Stavolta per riuscire nell’impresa ho dovuto scomodare una classe Tier 1 e una delle 3 CdP più forti del gioco. Che si può fare di peggio?

Attenzione

Ovviamente non suggerisco di fare queste robe in campagna, né mi sognerei di giocare in un’avventura “normale” un personaggio de(l )genere. Si tratta solo di un gioco matematico di ottimizzazione sfrenata, per mettere in luce le criticità del sistema e farsi un paio di risate.

Insomma, non fatelo a casa, ragazzi.

Se vi piace il genere, controllate gli altri personaggi che uccidono mostri grossi a livelli bassi in D&D 3.5 e Pathfinder.

Altrimenti per approcci del genere in altri giochi, potreste guardare una build ottimizzata in Rolemaster o una costruzione interessante in Cyberpunk.

Se volete curiosare gli incantesimi migliori per ogni classe, invece cliccate pure QUI.

Se invece vi siete stancati di ottimizzazioni, ci sono sempre i Background.

7 commenti su “Uccidere Pelor prima dei Livelli Epici – Sconfiggere Divinità Maggiori in D&D 3.5”

  1. Ti ricordo che durante ferma tempo non puoi attaccare in modo diretto qualcuno, la capacità dell’incantatrix di applicare talenti di metamagia è limitata ad incantesimi che potresti castare di norma, imcantesi potenziati può essere applicato solo ad incantesimi con più di un dado, pelor ha accesso ad alter reality, una versione potenziata di desiderio ma senza limiti, quindi può letteralmente shardare il tuo equip, oltre al fatto che gli basterebbe un semplice campo anti magia per disattivare tutto ciò che hai indosso, ci sono una tale quantità di errori che non so se mi basterebbe lo spazio di testo qui sotto, se mi credi sulla fiducia ti basta sapere già solamente l’errore del ferma tempo, ma se serve scendo maggiormente nei dettagli…

    Rispondi
    • 1) non ho specificato, ma non sta attaccando in modo diretto. Sta attivando maw of chaos, che ha durata, quindi permane nella zona, iniziando a infliggere danni solo quando il fermare il tempo finisce. Ora correggo l’articoletto per spiegarlo più chiaramente.
      2) “At 5th level, an incantatrix gains the ability to apply a metamagic feat she possesses to the effect of a spell trigger item ”
      3) dov’è scritto che incantesimi potenziati si applica solo a incantesimi con più di un dado?
      4) ho spiegato la questione piuttosto chiaramente: SE il nostro PG riesce ad avvicinarsi vagamente in vista di Pelor senza che questi inizia a prepararsi prima, allora Pelor non può agire. Non farà in tempo a usare Desiderio, Campo Antimagia e nemmeno a dire “A”. Perchè Celerity interrompe la sua azione. Ovviamente una divinità potrebbe serenamente aver pensato a contromisure prima del tempo, avere un equipaggiamento degno, eccetera. In quel casso è impossibile da uccidere per Paolo Pietro.
      5) ribadisco: non sto suggerendo di giocare una cosa del genere in campagna. Scopo del gioco è mostrare quanto, in D&D 3.5, una buona build cambi le potenzialità dei pg drammaticamente e come spesso i GS siano messi a cavolo.

      Rispondi
      • Si, so come funziona maw of chaos, il problema è che quando riparte il tempo in primis lui ha diritto a tiri salvezza, cosa che supererà in automatico dato che ha il 20 automatico a tutto, quindi saranno danni dimezzati, oltretutto hai pensato che con alterare realtà può castare letteralmente qualsiasi incantesimo? Può benissimo aprire lui di ferma tempo, in quel caso cosa fai? Il personaggio in questione da quello che ho visto non ha protezioni magiche di nessun tipo, come ad esempio vuoto mentale, sai che può leggerti i pensieri e sapere in anticipo cosa vuoi fare? I sensi divini li dimentichiamo? Lui vede sente tocca e addirittura odora a 30 km di distanza, come ti avvicini senza che lui lo sappia? Non credi che possa avere delle contingenze? Io sul mio chierico le ho, etc etc.
        secondo, è un chierico, potrebbe tranquillamente aver castato patto della morte, quindi anche se eventualmente (cosa molto difficile, ma dico sempre che dipende da chi lo gioca) lo si buttasse giù, resuscita il round seguente e ti viene a cercare, nel frattempo te ne sei andato/scappato col teletrasporto? Ti ha visto in faccia con visione del vero, ha rivela locazioni, sa dove sei, non hai più il fattore sorpresa.

        Rispondi
        • Anche dimezzando i danni dovrebbe morire. Ho fatto qualche calcolo e l’ho scritto nell’articolo.

          Se apre di fermare il tempo, Paolo Pietro casta celerity e lo interrompe.

          Vuoto mentale lo può castare senza problemi.

          Comunque ho scritto proprio che la build ha senso SOLO SE si suppone che Pelor non si sia preparato in anticipo. Quindi niente contingenze (che non sono in scheda, tanto per dire) e si spera che non si preoccupi troppo di un misero PG che non è neanche epico prima che sia giunto vicino e abbia iniziato un’azione ostile. Comunque non serve il fattore sorpresa. Ribadisco: basta che lui non si prepari prima.

          Poi OVVIAMENTE è una forzatura. L’ho scritto.

          Rispondi
      • Comunque, ti spiego il mio piccolo disappunto per la cronaca penso anche io che si possa abbattere pelor, solo che ci sono alcune piccole falle da riparare, per il resto mi sembra un piano ben fatto, la scelta di fare danni da forza, l’uso di celerity etcetera, (Ps sopra ho dimenticato di scrivere che il talento da incantatrix a cui mi riferivo era quello di applicare un talento di metamagia in fase di lancio, non a quello che lo applica sugli oggetti) ho scoperto questa pagina un mese fa e l’ho trovata ben fatta anche se di molti topics non condivido alcuni punti, come ad esempio la tier list di alcuni incantesimi, ma sono punti di vista e dico sempre che dipende da quale campagna si è giocata, in quasi 30 anni passati a nerdare su d&d ne ho viste di tutti i colori quindi a volte tendo ad essere un pò critico ma apprezzo del sano powerplay, visto che tutt’oggi passo giornate a creare build mappe et similia dato che sto lavorando ad un ambientazione.
        Comunque se vuoi fare una chiacchierata a riguardo puoi rispondermi qui sotto

        Rispondi

Lascia un commento