Sanji – One Piece – In D&D 3.5

Vinsmoke Sanji è uno dei protagonisti di One Piece. Uno dei più forti nella ciurma di Rubber, Lufy o Cappello di Paglia, come vogliate chiamarlo. Non dovrei presentarlo nemmeno, perchè se non avete visto l’anime o letto il manga siete persone orribili. Se volete approfondire, c’è anche la Build di Zoro. Altrimenti c’è sempre Sanji in Pathfinder.

Forte, galante e abile in cucina. Se non fosse un pervertito sarebbe un ottimo partito

Punti salienti: Combattente esperto e resistente, molto agile, specializzato nei calci. Abilissimo ai fornelli.
Valutazione livello: Il livello spazia enormemente nel corso della serie. All’inizio è solo un combattente come tanti, poi arriva a compiere imprese superumane. Prendiamo un punto centrale a casaccio e diciamo livello 9.  

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umano. Chi ha visto la saga di Whole Cake Island sa che è proprio umano umano (e non dico altro).
Classi: Swordsage 9 [Tome of Battle]. Variante Unarmed.
Con questo siamo a posto. Con Burning Blade possiamo infuocare le nostre armi (i piedi) in modo da replicare il Diable Jambe.
Poi possediamo l’agilità necessaria a compiere tutte le acrobazie standard, come la manovra Sudden Leap.
Per la cucina non c’è molto, ma alla fine basta far salire artigianato (cucina) e professione (cuoco) ed il gioco è fatto.
Caratteristiche: Forza destrezza e costituzione alte. Il carisma dovrebbe essere basso, temo.
Talenti: Abbiamo un po’ di potenziamenti per i calci: Roundabout Kick [Complete Warrior], Circle Kick [Sword and Fist], Flying Kick [Complete Warrior] e Snap Kick [Tome of Battle]. Se il master è di mentalità aperta ci farà cumulare i vari attacchi bonus ottenuti in questo modo. Roof-Jumper [Cityscape] invece ci dà un po’ di agilità e tecniche acrobatiche.
Equipaggiamento: Un po’ di strumenti da cucina e basta.

Varianti e considerazioni:

Se volete replicare Sanji quando ormai vola (salta a mezz’aria coprendo distanze incredibili) temo non ci sia altro da fare che ricorrere a un oggetto magico.

Se non vi piace lo Swordsage (siete pazzi? Avete guardato le manovre?), potete ripiegare su un semplice monaco/guerriero/ninja. L’effetto sarà simile, però meno gustoso, da ogni punto di vista.
A quel punto per fare danno infuocato dovrete prendere tipo un amuleto dei pugni potenti o una collana delle armi naturali [Specie Selvagge] e dare qualche potenziamento elementale.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5

Lascia un commento