Capitan America in D&D 3.5

Uno degli avengers che sopporto meno. Ok, l’ho detto. Comunque Cap combatte con lo scudo, fa il perfettino ed è un’icona del nazionalismo militarista…ok, non riesco proprio a sopportarlo.
Comunque questa è la sua scheda in D&D 3.5. Se volete vedere la versione Pathfinder, eccola.
Se invece volete vedere dei supereroi Marvel più belli, potete trovare Wolverine The Punisher Jean Grey Daredevil Iron man Hulk e Capitan Marvel.

Captain-America-Chris-Evans-No-Superhero-Movie-Fatigue


Punti salienti: Forte combattente che utilizza uno scudo sia come arma d’offesa che di difesa. Onesto e leale, fino a essere stucchevole.
Valutazione livello: Le sue possibilità sono notevolmente superiori a quelle di qualsiasi umano normale. Diciamo livello 9.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umano con archetipo Santo [Libro delle Imprese Eroiche] (L’archetipo ci consente di essere superumani, senza togliere nulla esteticamente al nostro personaggio)
Classi: Paladino 3 Guerriero 4 (pochi livelli da paladino ci permettono di caratterizzare il personaggio, senza acquisire troppe capacità soprannaturali)
Caratteristiche: Forza prima di tutto, seguita da destrezza, costituzione e carisma. Saggezza e intelligenza non sono troppo importanti.
Talenti: Combattere con lo Scudo Migliorato, Shield ward [Player Handbook II], Maestria in Combattimento, Sbilanciare migliorato, Carica con lo Scudo [Perfetto Combattente], Schianto con lo Scudo [Perfetto Combattente], e tre talenti eroici per poter accedere al santo: Punire il Male a Distanza, Punizione Eroica, Dono della Grazia. (Possiamo attaccare con lo scudo, ottenendo ottimi risultati, come stordimenti o azioni di sbilanciare, il tutto mantenendo un’ottima difesa. I talenti eroici permettono attacchi più incisivi contro i nemici malvagi e ci consentono di proteggere un alleato)
Equipaggiamento: Lo scudo è l’unica cosa di cui dobbiamo preoccuparci. Scudo Grande +1 Sfondamento, Da Lancio, Ritornante. (può essere lanciato, ci tornerà in mano e sarà un’arma efficace) Come aggiunta una Cintura del Monaco ci renderà più efficaci nel combattimento disarmato.

Varianti e considerazioni: Se non abbiamo accesso a tutti questi talenti, possiamo usare, al posto di uno scudo, una normale spada, in cui metteremo l’incantamento “difensivo”. Poi imploreremo il master di far sì che la nostra arma sembri uno scudo. Per caratterizzare il personaggio si potrebbe considerare un livello da monaco (o da Swordsage [Tome of Battle]), in modo da migliorare le nostre capacità di combattimento con pugni e calci senza dover dipendere da oggetti magici. Così come un livello da Maresciallo [Manuale delle Miniature].
Quindi potremmo anche optare per un: Paladino 3 / Guerriero 2/ Maresciallo 1/ Swordsage (variante con colpo senz’armi) 1. Perdendo un talento dovremmo togliere, ad esempio, Shield Ward, però i guadagni sarebbero notevoli. Come progressione si può pensare di salire da Paladino (anche se in quel caso saranno necessarie varianti per rimuovere gli incantesimi e la cavalcatura speciale), Guerriero, oppure  Warblade [Tome of Battle] Ad ogni modo il personaggio non è particolarmente complesso, quindi direi che il livello di aderenza all’originale è elevato. L’unica pecca è l’imposizione delle mani (conferita dal paladino), purtroppo non conosco varianti ufficiali in grado di rimuoverla.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5

Altrimenti prendete un umano qualsiasi e mettetegli questo addosso: Hasbro Marvel Avengers Marvel Avengers Capitan America Elmetto Elettronico, B5787

Lascia un commento