Capitan Marvel in Pathfinder

Avete visto il film? Bruttino, vero? Però la super eroina che sta per aggiungersi agli Avengers è un personaggio interessante. A parte che non gira mezza nuda, il che è decisamente particolare per una ragazza in un film di supereroi, poi i poteri sembrano divertenti da riprodurre. Questa è la versione Pathfinder, se volete vedere la sua scheda in D&D 3.5, andate QUI.
Se vi interessano altri personaggi Marvel in Pathfinder, sappiate che ci sono Hulk e Daredevil.

Risultati immagini per captain marvel

Punti salienti: Il potere evolve nel corso del film, prendiamo un punto centrale per non strafare. Quindi combatte con perizia, anche a mani nude, poi spara raggi di energia.
Valutazione livello: Fino a… (ok, no spoiler) … insomma, fino a un certo punto dimostra capacità decisamente superiori agli umani, tuttavia non in grado di devastare il mondo. Quindi aggiriamoci attorno al livello 6 e dichiariamoci soddisfatti

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umana. Facile.
Classi: Monaco 6. Magari la versione Unchained e Template Karmic, in modo da perdere il pugno stordente e da rappresentare meglio il fatto che la sua aggressività si scateni principalmente come risposta.
Caratteristiche: Servono un po’ tutte alte, ma coi supereroi è sempre così.
Talenti: Con i talenti di Eldricht Eritage possiamo apprendere degli attacchi a distanza per emulare quelli di Captain Marvel. Suggerisco Elemental Bloodline.
Equipaggiamento: Una tutina coprente, ma attillata

Varianti e considerazioni:

Come si può vedere esteticamente funziona. Se preferite cambiare Bloodline, abbiamo anche Psychic e Starsoul. L’archetipo da monaco è assolutamente casuale, altri potrebbero rendere ugualmente bene o perfino meglio.
Per la progressione potreste pensare alle versioni migliorate di Eldricht Eritage, per avere anche attacchi ad area.
Poi preparatevi a comprare oggetti che vi facciano volare.

Avrete notato: c’è qualche falla, in particolare la debolezza del raggio. Se volete puntare più su questo aspetto, fate uno o massimo due livelli da monaco, poi buttatevi sul Cineta. Consiglio di focalizzarvi sull’Etere.

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder? Vedremo.

Altrimenti prendete un popolano e infilategli questa Tuta

Lascia un commento