Bow (She-Ra e le Principesse Guerriere) in D&D 5e

Che arma avrà Bow? Boh? Ovviamente un arco. Oltre a essere un arciere, smanetta con la tecnologia e produce frecce dotate di effetti particolari in modo da supportare Glimmer e Adora, cioè la “squadra migliori amici”. Questa è la versione per D&D 5e. Per D&D 3.5 andate qui per Pathfinder qua.

Se vi piace She-Ra qua trovate la scheda di Catra e qua una recensione del cartone animato.

Eccolo Bow whith a bow for the rainbow!

Punti salienti: Tira con l’arco, inventa robe tecnologiche e usa delle frecce con effetti speciali.
Valutazione livello: C’è un po’ di evoluzione nel corso del cartone, comunque a un certo punto riesce a combattere con battaglioni di soldati, quindi farei livello 10, solo per comodità.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Ovviamente è umano.
Classi: Fighter – Arcane Archer 9. Artificer 1. Ecco, smanettiamo con la tecnologia e sappiamo lanciare frecce con effetti particolari. Frecce tecnologiche!

Background: Archeologo. Lo so, a prima vista sembra strano. Però a conti fatti cerca i reperti tecnologici degli antichi abitanti di Etheria. Secondo me in un’ambientazione del genere è molto calzante e potrebbe spiegare le competenze tecnologiche.
Talenti: Fondamentalmente non ci serve nulla. Però Sharpshooter fa sempre la sua figura.
Equipaggiamento: Qualsiasi freccia con un effetto speciale è ottima.

Varianti e considerazioni:

D&D supporta poco mondi ad alti livelli tecnologici, però ci accontenteremo e attenderemo fiduciosi nuove uscite.

L’artefice non serve a nulla, se non a dare un tocco esotico. Rimuovetelo senza problemi.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 5e? No, ma divertiamoci. Secondo voi alcuni proprio non si possono fare? Ne dubito.

Bow (She-Ra e le Principesse Guerriere) in Pathfinder

Che arma avrà Bow? Boh? Ovviamente un arco. Oltre a essere un arciere, smanetta con la tecnologia e produce frecce dotate di effetti particolari in modo da supportare Glimmer e Adora, cioè la “squadra migliori amici”. Questa è la versione per Pathfinder. Per D&D 3.5 andate qui per d&d 5e qua.

Se vi piace She-Ra, sappiate che qua trovate la scheda di Catra e qua una recensione del cartone.

Eccolo Bow whith a bow for the rainbow!

Punti salienti: Tira con l’arco, inventa robe tecnologiche e usa delle frecce con effetti speciali.
Valutazione livello: C’è un po’ di evoluzione nel corso del cartone, comunque a un certo punto riesce a combattere con battaglioni di soldati, quindi farei livello 10, solo per comodità.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Ovviamente è umano.
Classi: Magus 9 (Eldricht Archer), Investigatore 1. Il magus ci permette di inserire gli incantesimi all’interno degli attacchi a distanza. Frecce tecnologiche!
L’investigatore serve a dargli quelle competenze nelle abilità e un po’ di tecnologia.
Talenti: Fondamentalmente non ci serve nulla. Escludere materiali fa sempre la sua figura, per non dover armeggiare con guano di pipistrello e altre cose orribili, poi siamo liberi di prendere i soliti talenti da tiratore.
Equipaggiamento: Qualsiasi freccia con un effetto speciale è ottima.

Varianti e considerazioni:

Credo ci siano delle espansioni ufficiali di PF basate su tecnologia avanzata. Però non le conosco. Avete idee migliori?

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder. Secondo voi alcuni proprio non si possono fare? Ne dubito.

Bow (She-Ra e le Principesse Guerriere) in D&D 3.5

Che arma avrà Bow? Boh? Ovviamente un arco. Oltre a essere un arciere, smanetta con la tecnologia e produce frecce dotate di effetti particolari in modo da supportare Glimmer e Adora, cioè la “squadra migliori amici”. Questa è la versione per d&d 3.5. Per Pathfinder andate qui per d&d 5e qua.

Se vi piace She-Ra, sappiate che qua trovate la scheda di Catra e qua una recensione del cartone animato.

Eccolo Bow whith a bow for the rainbow!

Punti salienti: Tira con l’arco, inventa robe tecnologiche e usa delle frecce con effetti speciali.
Valutazione livello: C’è un po’ di evoluzione nel corso del cartone, comunque a un certo punto riesce a combattere con battaglioni di soldati, quindi farei livello 10, solo per comodità.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Ovviamente è umano. Ma se invece fosse un bel mezz’elfo, eh?
Classi: Stregone 2 [Variante da battaglia, Arcani Rivelati] Guerriero 2 [Variante Targetteer da Dragon Magazine], Mezz’elfo Esemplare 1, Umano Esemplare 3 [Arcani Rivelati], Arciere Arcano 2.
Ecco, in questo modo avrà ottime capacità con l’arco, qualche incantesimo da mettere nell’arco, facendo tutti i livelli da umano esemplare capite anche voi perchè somiglia poco a un elfo, in più può prendere qualsiasi abilità voglia, così da sapersela cavare coi gingilli tecnologici.
L’arciere Arcano (il motivo per cui dobbiamo fare il mezz’elfo) ci permette di mettere le magie nelle frcce. In questo modo possiamo replicare qualsiasi effetto si veda nel cartone.
Talenti: Fondamentalmente non ci serve nulla. Escludere materiali fa sempre la sua figura, per non dover armeggiare con guano di pipistrello e altre cose orribili, poi siamo liberi di prendere i soliti talenti da tiratore.
Equipaggiamento: Sul Dragon Compendium e sul Races of the Wild ci sono una serie di frecce particolari. Prendiamone una scorta.
L’arco migliore è fatto in osso di drago, Draconomicon. Potrebbe essere interessante fare un reskin.

Varianti e considerazioni:

Purtroppo D&D 3.5 non supporta molto la tecnologia (senza espansioni non ufficiali), quindi non ci sono molti altri modi. Altrimenti col modern, WOW e dintorni, potreste sbizzarrirvi un po’ di più.

Ho scelto l’arciere arcano perché mi permetteva una costruzione un po’ più insolita, però come efficacia e come possibilità di replicazione è decisamente meglio fare 2 livelli da Artefice e il resto da Guerriero.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5. Secondo voi alcuni proprio non si possono fare? Ne dubito.

Cecchino Tattico – Una nuova classe base D&D 3.5

Chi non ha mai pensato di fare un bell’arciere in D&D 3.5? Sparare da lontano trafiggendo centinaia di nemici, riuscire a centrare un minuscolo bersaglio a decine e decine di metri di distanza? Peccato che vi servirà qualcosa di non ufficiale, perchè con tutti i manuali della 3.5, gli arcieri siano sviluppati malissimo (come ho scritto anche QUI):

  1. Risulta molto facile proteggersi con incantesimi di basso livello (protezione dalle frecce o, peggio ancora, muro di vento)
  2. L’output di danni sarà sempre inferiore a un personaggio da mischia (cosa in parte accettabile, visto che fare danni da lontano è una scelta tatticamente superiore rispetto a farli in mischia)
  3. Le scelte di classe per costruire diverse tipologie di arciere scarseggiano. A parte il Ranger abbiamo: l’Iniziato dell’Ordine dell’Arco,  che però non è molto efficace in nulla, l’Arciere dei Boschi, che però è 3.0 e non è accettato da vari master, il Bload Oath Archer, che però sta in un remoto manuale di ambientazione di Dragonlance, quindi è difficile poterlo usare, l’Arciere Arcano, che è meglio perderlo che trovarlo, e l’Esploratore, che però è davvero efficace solo se si riesce a produrre una buona ottimizzazione per muoversi e sparare allo stesso tempo. E questo è tutto quello che esiste per gli arcieri. Ci sono un paio di classi da lanciatori, qualcosa che in fondo può adattarsi anche a un arciere, ma null’altro di specifico. Se proviamo a confrontarlo con la moltitudine di classi per i combattenti in mischia…no, meglio non farlo: non c’è veramente confronto.
  4. Carenza di tattiche diversificate. A distanza, ancor più che in mischia è facile cadere nella monotonia di “attacco, attacco, attacco, attacco…”, perchè i talenti per fare manovre di vario genere scarseggiano e difficilmente sono efficaci.

Per ovviare a questi problemi le soluzioni sono molteplici. Una di queste è di inserire una nuova classe base: il Cecchino Tattico.
Riassumendo molto, si tratta di una sorta di Warblade [Tome of Battle] riadattato per la distanza.

Non conoscete il Tome of Battle? Eccolo spiegato in due parole. Se volete approfondire, ecco una guida alle manovre.

Risultati immagini per sogeking
Secondo voi Sogeking è un cecchino tattico?

Cecchino tattico Si potrebbe dire che il cecchino tattico sta al warblade come l’arciere sta al guerriero: Potenza ed efficacia nel combattimento a distanza vengono combinate con una grande scelta di possibilità di azione, consentendo tattica e versatilità.

Peculiarità: I cecchini tattici acquisiscono la capacità di utilizzare le complesse manovre tipiche dei marzialisti, pur equipaggiati con armi a distanza.  

Regole di giocoCaratteristiche: Una Destrezza elevata consente precisione nei colpi, mentre un buon punteggio di Forza garantisce solitamente un buon ammontare di danni. La Costituzione è come sempre importante per mantenersi in vita, mentre l’Intelligenza regola alcune capacità di classe.

Allineamento: Qualsiasi

DV: D8

Abilità di classe:  Acrobazia, Arrampicarsi, Artigianato,  Concentrazione, Conoscenze (Locali), Conoscenze (Storia), Equilibrio, Intimidire,  Martial Lore, Muoversi in Silenzio, Nascondersi, Nuotare, Osservare Saltare.

Punti abilità per livello: 4+ bonus di Int  

cecchino tattico

Descrizioni * = le omonime capacità di classe del WB ** = Acquisisce manovre e stances come se fosse un WB, con i medesimi criteri di apprendimento uso e recupero. Tuttavia NON è in grado di utilizzare gli strike in mischia, ma solo con armi da tiro. Le scuole a cui ha accesso sono: Desert Wind, Iron Heart, Diamond Mind, Stone Dragon e Shadow Hand.

Talenti Bonus: Tutti i talenti bonus da guerriero e da Warblade che abbiano attinenza con gli attacchi a distanza e con le scuole del Tome of Battle a cui ha accesso. Consigliamo di valutare caso per caso e di aggiungere all’occorrenza altri talenti che possano risultare adatti.

Tattica del Tiro: La descrizione degli Strike appresi con questa classe viene modificata nel seguente modo: ogni qual volta si fa riferimento a “un attacco in mischia”, si sostituisce con “un attacco compiuto con arma da tiro entro 9 metri”.

Tattica del Cecchino: Come sopra, ma la distanza massima è aumentata fino a un incremento di gittata.

Esperto della Mischia: Un cecchino tattico può usare armi a distanza nell’area minacciata da un nemico senza provocare attacchi di opportunità.

Vista Acuta: Il cecchino tattico somma il proprio bonus di Int, in aggiunta a quello di Sag, alle prove di Osservare.

Tattica Definitiva: Come Tattica del Tiro, ma non ci sono limiti di gittata.  



Come sempre dateci consigli, se vi sembra sia troppo forte o troppo debole. Lo scopo è creare un buon Tier 3 (QUA la spiegazione dei tier), quindi qualcosa che sia forte come un Warblade, circa. L’alternativa all’uso di questa classe, sarebbe quella di usare in Path of War, vale a dire un manuale non ufficiale di Pathfinder.  


Se vi è piaciuta, potete curiosare tra le altre classi e razze che ho caricato qui sul blog.