Esca – Il Principe dei Draghi – in Pathfinder

Esca, in inglese Bait, è il piccolo cane rospo luminoso del principe Ezran. Sì, nel gruppo Non Solo D&D hanno scelto di vedere questo e non Callum o Claudia (o Corvus, che ha un sistema di combattimento particolare). Tipi strani. Se non conoscete il cartone, QUI trovate una recensione. Se invece cercavate la versione per D&D 3.5, ECCO.

Risultato immagini per esca principe draghi
Eccolo, in tutta la sua luminescente magnificità!

Punti salienti: Piccolo, a forma di rospo, capace di emanare luce e cambiare colore.
Valutazione livello: Nonostante l’aspetto poco combattivo, riesce a risolvere varie situazioni e a incassare perfino dei colpi, quando serve. Livello 7.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Toad. Cioè, è una rana, che vi aspettavate?

Classi: Oracle. Solar Mistery. Curse: Hunger. Oltre agli incantesimi classici, potrà proprio diventare luminoso! Inoltre avrà sempre fame. Ottimo, no?

Caratteristiche: Un po’ di Costituzione per resistere ai colpi, Carisma perchè è troppo carino e Saggezza per lanciare incantesimi.

Talenti: Non ci serve nulla di particolare.

Equipaggiamento: Nulla, a parte una crostatina alla marmellata.

Varianti e considerazioni:

La luminosità si può fare in molti modi classici (leggasi: lanciare incantesimi), questo era il più divertente che conoscessi. Ne sapete altri?

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder?

Lascia un commento