Goblin Slayer in Pathfinder

Orcbolg, Tagliabarba. Insomma, il protagonista dell’anime omonimo. Non avete visto Goblin Slayer? Assomiglia un po’ (come grafica e ambientazione) a Overlord. Comunque ecco la scheda dell’ammazza goblin, come fa capire il nome, la sua vocazione è sterminare tutti i goblinoidi del mondo (a causa di un trauma infantile, ma non importa). Questa è la build in PF1, per D&D 3.5 andate QUA e per D&D 5e QUA.
Se invece volete vedere Ainz Ooal Gown di Overlord, eccolo.

Secondo voi ha un occhio solo? Per questo si vede un solo cerchietto rosso quando si adira?

Punti salienti: Armato alla leggera combatte i goblin. Grande conoscitore della loro razza, utilizza qualsiasi mezzo per sterminarli. Non eccelle nel combattimento 1 contro 1, ma sa ricorrere a trappole, oggetti magici e altri espedienti per prevalere contro i goblin.
Valutazione livello: Sicuramente si pone sopra la media e ritengo sia anche oltre al livello umano. Lvl 6.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umano. Diamine, per forza.

Classi: Ranger 1 (dungeon Rover), Barbaro (Dreadnought) 1, Guerriero 4 (Lore Warden (PFSFG))

Secondo me serviva qualcosa per rendere il momento in cui se ne esce con l’occhio rosso. Ho deciso che l’ira poteva andare bene, ma il Dreadnought la rende un po’ più calma e quindi più adatta ai nostri scopi.

La variante del guerriero ci dà più abilità, contando che vogliamo avere conoscenze (umanoidi), (Ingegneria) e (dungeon), Cercare, Utilizzare Oggetti Magici e avere comunque qualche punto da mettere nelle abilità di movimento, ci torna molto comodo!

Il ranger per il nemico prescelto. Devo specificare o è ovvio?
La variante ci permette di muoverci proficuamente nelle tane goblin.

Caratteristiche: Alte le fisiche, ma non tralasciamo int e sag!

Talenti: Robustezza, visto che prende sempre un sacco di sberle e rimane vivo. Altrimenti Duro a Morire, ma è una seccatura. Poi punterei a qualcosa tipo Favored Defense, Slayer Knack, poi se proprio vogliamo dovremmo prendere talenti per lanciare la spada, visto che è un suo hobby, ma ve lo sconsiglio, se volete qualcosa di giocabile.

Equipaggiamento: Spada corta, Buckler e un’armatura non troppo pesante. Poi un po’ di oggetti alchemici, pozioni e un paio di pergamene per ogni evenienza.

Varianti e considerazioni:

Come Archetipo da Ranger alternativo c’è il Trapper (no, non è uno dei “musicisti” che vanno di moda adesso), per il guerriero c’è l’archetipo Unbrakable (suggeritomi ora), altrimenti io penserei a Cad, Skirmisher e Pack Mule (se vogliamo avere con noi sempre equipaggiamento sufficiente a realizzare opere di ingegneria per distruggere le tane).
L’Urban Barbarian è probabilmente una versione migliore e più controllata (me l’hanno suggerita solo ora).

Hunter, Slayer e Ladro li vedo un po’ meno calzanti, ma magari mi è sfuggito un archetipo molto adatto.



Non importa quanto sia strano o potente, in Pathfinder 1 ogni personaggio è replicabile?

Se volete recuperare il fumetto: Goblin Slayer (Vol. 1)

Lascia un commento