Panoramix il Druido in D&D 3.5

Chi non conosce Panoramix il druido? Il personaggio che nelle storie di Asterix e Obelix prepara la famosa pozione magica in grado di permettere al villaggio gallico di resistere all’invasione dell’esercito romano. Ma che ve lo dico a fare? Sicuramente avete letto i fumetti, visto i cartoni e magari pure i film (quelli non sono imperdibili, anzi). Io da piccolo ero un patito e mi sono letto pure vari volumi in lingua originale! Comunque per chi fosse nato ieri: per un breve periodo dopo l’assunzione la pozione magica rende fortissimi e praticamente invulnerabili, quindi i semplici abitanti del villaggio demolivano legioni a pugni. In aggiunta avevamo Asterix (quello che sembra Thor in miniatura coi baffi) che era un po’ l’elemento coraggioso e avventuriero della storia e Obelix, sempre goloso, al punto che da piccolo era caduto nel paiolo della pozione, acquisendo la superforza permanentemente. Però ora non può più berla, con suo disappunto.
Questa è la scheda per D&D 3e, se cercate Pathfinder venite qui e se invece volete D&D 5e, qua.

La pozione segreta, Panoramix e la sua pozione, la pozione preparata espressamente da Panoramix (quasi cit.)

Punti salienti: Vecchio, inadatto alle azioni fisiche, ma grande conoscitore della natura e capace di creare la super pozione magica.
Valutazione livello: Ok, so che potreste saltare dalla sedia, ma secondo me è di livello altissimo. Preparare una pozione che ribalta le sorti di una guerra non è da tutti. Lvl 12.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umano ci va benissimo

Classi: Druido Archivista 7 [Eroi dell’Orrore] , Master Alchemist 5 [Magic of Faerun]

Sì, si chiama “il druido”, ma non ha un compagno animale, non si trasforma, quindi che druido è?

L’archivista ricalca bene le sue grandi conoscenze, poi ci permette di mettere degli incantesimi dentro le pozioni pescandoli da qualsiasi classe (perchè di tutti gli incantesimi esiste la versione divina).

La CdP ci fa mettere incantesimi di lvl 6 nelle pozioni.
possiamo fare tipo che la pozione consiste in due pozioni, una di Corpo di Pietra e una di Velocità, per dirne due a caso. Ma sicuramente spulciando trovate combo ancora più sbilanciate.

Caratteristiche: Facendolo anziano avremo i giusti malus alle fisiche, poi pompiamo le mentali.

Talenti: Mescere Pozioni, chiaramente. Exceptional Artisan, Extraordinary Artisan e Legendary Artisan [Eberron Campaign Setting] ci aiutano per non spendere capitali e non metterci mesi per fare la pozione.

Equipaggiamento: Ci basta il falcetto d’oro e qualche oggetto permanente seppellito nella foresta che ci aiuti a far spuntare componenti costose a basso prezzo (trick con Fabbricare e robe del genere).

Varianti e considerazioni:

La CdP non è vitale, alla fine ci sono spell carine anche entro il lvl 3, specialmente per l’archivista. Se ne volete una diversa, guardate Alchemic Savant [Magic of Eberron].

L’archivista non è vitale, solo comodo, un Chierico Cenobita devoto alla natura con una qualche variante per rimuovere lo scacciare non morti è quasi ugualmente adatto.

Altrimenti potreste fare l’artefice, che va su tutto. V icreate le pozioni che volete, usate le infusioni e tutti son contenti.

Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5. O almeno, quelli qui elencati lo sono.


Fatevi un favore: leggetevi il fumetto

Panoramix il Druido in D&D 5e

Chi non conosce Panoramix il druido? Il personaggio che nelle storie di Asterix e Obelix prepara la famosa pozione magica in grado di permettere al villaggio gallico di resistere all’invasione dell’esercito romano. Ma che ve lo dico a fare? Sicuramente avete letto i fumetti, visto i cartoni e magari pure i film (quelli non sono imperdibili, anzi). Io da piccolo ero un patito e mi sono letto pure vari volumi in lingua originale! Comunque per chi fosse nato ieri: per un breve periodo dopo l’assunzione la pozione magica rende fortissimi e praticamente invulnerabili, quindi i semplici abitanti del villaggio demolivano legioni a pugni. In aggiunta avevamo Asterix (quello che sembra Thor in miniatura coi baffi) che era un po’ l’elemento coraggioso e avventuriero della storia e Obelix, sempre goloso, al punto che da piccolo era caduto nel paiolo della pozione, acquisendo la superforza permanentemente. Però ora non può più berla, con suo disappunto.
Questa è la scheda in quinta edizione, se cercate D&D 3.5 venite qua e se invece volete Pathfinder, qua.

La pozione segreta, Panoramix e la sua pozione, la pozione preparata espressamente da Panoramix (quasi cit.)

Punti salienti: Vecchio, inadatto alle azioni fisiche, ma grande conoscitore della natura e capace di creare la super pozione magica.
Valutazione livello: Ok, so che potreste saltare dalla sedia, ma secondo me è di livello altissimo. Preparare una pozione che ribalta le sorti di una guerra non è da tutti. Lvl 12.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umano ci va benissimo

Classi: Druido 1, Chierico (natura) 11

La classe Druido è messa solo a dare colore. In realtà non potendosi trasformare, ha poco senso.

In realtà anche il chierico, ma vosto che fa pozioni magiche, mi pareva che una classe magica fosse più idonea.

A tal proposito, le regole di creazione sono piuttosto oscure in merito. Quindi poniamo che possa creare la pozione magica senza troppa fatica. Beccatevi questa flessibilità.

Caratteristiche: Facendolo anziano avremo i giusti malus alle fisiche, poi pompiamo le mentali.

Background: Eremita. In questo modo potrà aver ottenuto la ricetta della pozione come scoperta.

Talenti: Chef, così quando prepara la pozione cura anche.

Equipaggiamento: Ci basta il falcetto d’oro.

Varianti e considerazioni:

Purtroppo le regole per la creazione di pozioni latitano, quindi non si può fare molto di specifico. Se non vi piace il chierico, si può pensare a uno Stregone (Anima Prescelta) o perfino un Warlock (Celestiale, Archfey, vedete voi).

L’unica cosa specifica è l’artefice alchemist. Però la sua pozione non è particolarmente forte e se ne possono fare pochi.

L’unica cosa sarebbe ricorrere al reskin (che però in questi esercizi di replica di personaggi non mi piace) e fare un caster che lancia incantesimi di potenziamento, narrandoli come fossero pozioni.

Non ogni personaggio è replicabile in D&D 5e. Ma almeno, quelli qui elencati lo sono.


Fatevi un favore: leggetevi il fumetto

Panoramix il Druido in Pathfinder

Chi non conosce Panoramix il druido? Il personaggio che nelle storie di Asterix e Obelix prepara la famosa pozione magica in grado di permettere al villaggio gallico di resistere all’invasione dell’esercito romano. Ma che ve lo dico a fare? Sicuramente avete letto i fumetti, visto i cartoni e magari pure i film (quelli non sono imperdibili, anzi). Io da piccolo ero un patito e mi sono letto pure vari volumi in lingua originale! Comunque per chi fosse nato ieri: per un breve periodo dopo l’assunzione la pozione magica rende fortissimi e praticamente invulnerabili, quindi i semplici abitanti del villaggio demolivano legioni a pugni. In aggiunta avevamo Asterix (quello che sembra Thor in miniatura coi baffi) che era un po’ l’elemento coraggioso e avventuriero della storia e Obelix, sempre goloso, al punto che da piccolo era caduto nel paiolo della pozione, acquisendo la superforza permanentemente. Però ora non può più berla, con suo disappunto.
Questa è la scheda in PF, se cercate D&D 3.5 venite qua e se invece volete D&D 5e, qua.

La pozione segreta, Panoramix e la sua pozione, la pozione preparata espressamente da Panoramix (quasi cit.)

Punti salienti: Vecchio, inadatto alle azioni fisiche, ma grande conoscitore della natura e capace di creare la super pozione magica.
Valutazione livello: Ok, so che potreste saltare dalla sedia, ma secondo me è di livello altissimo. Preparare una pozione che ribalta le sorti di una guerra non è da tutti. Lvl 12.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: L’umano ci va benissimo

Classi: Druido Alchimista 12 (Visionary Resercher)

Sì, si chiama “il druido”, ma non ha un compagno animale, non si trasforma, quindi che druido è?

Il Visionary Resercher (che è uguale all’Oenopion, non so perchè) ci permette di condividere il nostro mutageno, che altro non sarà se non la pozione magica.

Come scoperte possiamo prendere Greater Mutagen, così da renderlo un po’ più efficace.

Peccato non abbia trovato il modo di prepararlo più velocemente.

Caratteristiche: Facendolo anziano avremo i giusti malus alle fisiche, poi pompiamo le mentali.

Talenti: Non conosco talenti per il mutageno, quindi siamo a posto così.

Equipaggiamento: Ci basta il falcetto d’oro.

Varianti e considerazioni:

Se vi vengono in mente archetipi più efficaci, c’è l’incantesimo Mutagenic Touch che ci permette comunque di condividere gli effetti del nostro intruglio. Anche se in maniera più macchinosa.

Altrimenti potreste fare un incantatore e poi usare creare pozioni. Potrebbe essere più funzionale, ma avevo già fatto questo per D&D 3.5.

Ogni personaggio è replicabile in Pathfinder? Almeno, quelli qui elencati lo sono.


Fatevi un favore: leggetevi il fumetto