He-Man in D&D 3.5

He-Man, cioè, il principe Adam che grazie alla spada del potere e alla formula Per il Poter di Grayskull diventa l’uomo più forte e potente dell’intero universo! Io da bambino impazzivo per questo cartone, voleva anche chiamare così mio fratello (ero molto piccolo, perdonatemi). Ora mi sono visto anche Revelation su Netflix (in due parole: buoni spunti, realizzazione con alti e bassi. Meglio She-Ra, se posso permettermi) e ho pensato di provare a replicare questo simpatico sosia di Nino D’Angelo da giovane.
Questa è la versione D&D 3.5, per Pathfinder guardate qua e per D&D 5e qua. Se volete altri personaggi simili, sappiate che ho Catra e Bow presi dal Reboot di She-Ra.

Ho messo un’immagine della nuova uscita “Revelation”. L’avete vista? Vi è piaciuta?

Punti salienti: Grosso, massiccio e armato di spadone. Inoltre dotato di mossette magiche bizzarre da utilizzare solo quando la trama lo richiede. Ha un fedele tigrotto da battaglia di nome Cringer. Però quando non è He-Man è Adam. Un principe senza nessuna dote particolare.
Valutazione livello: Confesso di essere arrugginito sul vecchio He-Man. In questa ultima serie è difficile da valutare poiché interagisce praticamente solo con altre creature fuori scala, ma io opterei per lvl 9, per non scontentare nessuno.

Scheda

Suggerimento build:
Razza: Umano ci andrà benissimo.

Classi: Guerriero 2, Ranger 4 (variante Urbano e senza Incantesimi, rispettivamente da Arcani Rivelati e Perfetto Combattente), Beastmaster [Complete Adventurer] e Campione di Gwynharwif [Imprese Eroiche].

Ok, sembra un guazzabuglio, ma abbiamo un compagno animale molto forte, l’ira, che non guasta mai per i bestioni, qualche potere magico che possiamo lanciare in ira e una collezione di abilità per fare il principino viziato. Però come gestire le due identità? (spoiler, guardiamo la sezione equipaggiamento)

Caratteristiche: Ci servono alte quelle fisiche e il Carisma per convincere i bambini ad ascoltare la nostra morale alla fine del cartone.

Talenti: Ira extra è sempre interessante, poi abbiamo 3 talenti inutili di requisito per le CdP, però abbiamo anche i due difetti, volendo [arcani Rivelati] e possiamo prendere Reliquia Ancestrale [Imprese Eroiche] e Oggetto Famiglio [Arcani rivelati] per avere una spada sgrava.

Equipaggiamento: La spada Del Potere! Può valere 72.000 MO, da manuale.
Quindi avrà il potere di lanciare Psychic Reformation in modo da poter cancellare gli ultimi 2 talenti scelti e poter perdere così i requisiti per le CdP mettendo al loro posto qualcosa di inutile, tipo abilità focalizzata Diplomazia o cose del genere. Usando le regole stupide degli sconti del manuale del DM abbiamo: 7*4*1800 (livello, per caster level per parola di comando) + 750* 50 (il costo in exp del potere) = 87.900, ma contando che la possono usare solo gli abitanti di Eternia Caotici, arriviamo a 70320, quindi abbiamo ancora un po’ di soldi per farla tipo in adamantio e prenderci una camicetta rosa.

In questo modo possiamo perdere i requisiti delle CdP e recuperarli a volontà, perdendo i privilegi di classe come l’ira, i poteri magici e il compagno animale forte.

Varianti e considerazioni:

C’è un bug in realtà in quello che ho scritto prima, ma non importa.
Senza contare che la faccenda di perdere i privilegi delle CdP di cui si perdono i requisiti non è così trasparente.

Mettendolo di livello più alto si potrebbero usare anche incantesimi per cambiare l’allineamento e usare il trucco del chaos shuffle (che non presenta il bug di cui sopra). Però non mi pareva il caso, perchè anche usando i trucchi di accesso rapido alle spell e riducendo a una sola trasformazione al giorno, avremmo comunque un costo di 129.400, quindi accessibile a livello 12 (sempre usando il fatto di pagare la metà la nostra reliquia ancestrale).

Ho messo il ranger in modo che potesse avere Cringer anche in versione Adam e non solo He-Man, ma non è così fondamentale. Si potrebbe mirare a qualche altra CdP da pseudo barbaro per la quale perdere i requisiti, ma questa mi pareva calzante perchè ha un’ira più calma delle altre.

Voi come l’avreste fatto?



Ogni personaggio è replicabile in D&D 3.5. Si può fare tutto.

Lascia un commento